Categorie
Economia

Ocse: Pil Italia -0.4% nel 2014.

euro
euro
Secondo i dati dell’Organizzazione per lo sviluppo economico e la cooperazione, l’Italia registrerà nel 2014 una contrazione del Pil dello 0,4%, l’unico dato negativo tra i Paesi del G7. Con questa stima dell’Ocse viene tagliato drasticamente la precedente stima di una crescita del 0,5%.
Cosa ci aspetta nel 2015? Secondo l’organizzazione ci sarà una timida ripresa dello 0,1% meno comunque della precedente stima che prevedeva un +1,1% e salvo ulteriori revisioni future. Anche per gli altri Paesi di Eurolandia il recupero “rimane deludente, specialmente nei Paesi più grandi come Germania, Francia e Italia”. Soluzioni? Secondo l’Ocse “Vista la debolezza della domanda” urgono “riforme ambiziose”, riforme che evidentemente l’Italia ancora attende da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.