Nucleare: Iran, entra in funzione il primo reattore di Bushehr

Senza preavviso è entrato oggi in funzione il primo reattore della centrale nucleare iraniana di Bushehr. La centrale è da sempre fonte di preoccupazione per i governi occidentali per la possibilità che nasconda un armamento nucleare segreto. “Abbiamo finito di installare tutte le barre di combustibile – ha spiegato il responsabile dei programmi nucleari iraniani Ali Akbar Salehi – e chiuso la calotta del reattore. Ora stiamo aspettando che l’acqua si riscaldi poco a poco.

Speriamo di collegare la centrale alla rete elettrica nazionale entro un paio di mesi”. Contrariamente a quanto succede negli altri impianti nucleari, Bushehr non subisce le sanzioni approvate dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu. Il suo funzionamento infatti è controllato dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (Aiea) . E per evitare l’utilizzo per scopi bellici, il combustibile, una volta esaurito, verrà rispedito in Russia.

Pubblicato
Etichettato come Esteri Taggato

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.