Categorie
Tecnoscienze

Nasa. Sonda Maven raggiunge orbita di Marte

Sonda Maven lanciata in orbita su Marte
Sonda Maven lanciata in orbita su Marte

Continua la missione della sonda lanciata dalla Nasa di nome Maven che questa notte è entrata nell’orbita di Marte, al termine di un viaggio durato 10 mesi e dopo aver percorso 711 milioni di chilometri.
Maven (acronimo per Mars Atmosphere and Volatile EvolutioN), seconda missione di esplorazione spaziale del Programma Mars Scout, fu lanciata il 18 novembre 2013 con un razzo vettore Atlas V dalla Cape Canaveral Air Force Station. Rimarrà in orbita su Marte ad una altezza compresa tra 90 miglia (145 km) e 3 870 miglia (6 228 km) dalla superficie allo scopo di determinare il ruolo della perdita di materiali volatili dall’atmosfera nel tempo, determinare l’attuale stato dell’atmosfera superiore, della ionosfera e l’interazione di queste con il vento solare, determinare l’attuale tasso di fuga di molecole neutre e ioni nello spazio, e gli elementi che controllano questo processo, determinare le quantità degli isotopi stabili nell’atmosfera marziana.
Tutto questo ci aiuterà a conoscere meglio l’evoluzione dell’atmosfera marziana, in particolare per accertare la presenza di acqua in passato e, magari, di una sua futura abitabilità da parte del genere umano.
Il costo della missione MAVEN è stato stimato in 485 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.