Musica. Intervista ad Orazio Russo

Condividi

Orazio Russo è stato tra i fondatori leader e voce dei CAFTUA, band rock tutta catanese nata sul finire degli anni ’80. Con loro ha partecipato a tantissimi festival e collaborato on stage con diversi esponenti del panorama rock italiano. Nella discografia della band spiccano featuring con Carmen Consoli, Luca Madonia ed Ivan Cattaneo.

In occasione dell’uscita di “FRAME” il primo album da solista, abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lui.

Ecco l’intervista che ha rilasciato a noi di Italia News

Ciao Orazio e benvenuto sulle pagine di Italia News. È uscito il tuo primo lavoro discografico da solista. Cosa ha ispirato il nuovo disco dal titolo “Frame”?

Grazie a voi che mi ospitate…l’ispirazione del nome nasce perché ogni brano rappresenta un attimo della mia vita, come un “FRAME” di un film che scorre e di cui non conosci la fine.

Qual è il tema chiave di “Frame”?

In “FRAME” direi che il tema di unione tra i vari brani, sono i rapporti umani e l’amore in generale…io mi definisco spesso un “cantastorie sentimentale”, mi piace parlare di ciò che vivo oppure semplicemente di ciò che mi viene raccontato… storie di vita vissuta…

Oltre a te, chi ha collaborato a questo progetto discografico?

Diversi musicisti con cui ho molte affinità e con cui mi trovo bene anche a suonare live perché collaboriamo da moltissimo tempo e poi primo su tutti, Riccardo Samperi il mio produttore artistico. Un ringraziamento particolare a Ivan Cattaneo feat nel brano “Ibrido”

Dal 28 ottobre in radio “Gennaio è un eterno lunedì” il nuovo singolo. Raccontaci come è nata questa traccia.

La musica è nata di getto in sala prova…cazzeggiando con la chitarra, ho iniziato a suonare il riff centrale e poi i miei musicisti, con cui suono da molto tempo e con cui ho una forte empatia, hanno perfettamente collaborato nell’arrangiamento che pian piano prendeva forma nella mia mente, fino alla realizzazione del brano…il testo invece, come dice la canzone stessa, un lunedì notte di un mese di Gennaio freddissimo.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Adesso sto lavorando alla stesura dei brani che verranno inseriti nel mio nuovo lavoro discografico che inizierò a registrare tra qualche mese e nel frattempo, con la mia band, stiamo preparando i live per la promozione di “FRAME”.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link