Categorie
Economia

MATTIA DALLA COSTA NOMINATO NUOVO PRESIDENTE DI LES ITALIA

Lavoreremo assieme agli altri colleghi per ottenere Milano quale nuova sede della divisione centrale del Tribunale di primo grado dei brevetti (UPC) oggi a Londra. Industria 4.0 grande passo avanti ma con IoT e macchinari connessi attenzione alla difesa dati e proprietà intellettuale. LES Italia è l’associazione attiva nella tutela proprietà industriale, licensing e diritto d’impresa, parte di Licensing Executives Society International 11.000 soci nel mondo in 32 gruppi nazionali

Milano, 15 novembre 2016 – L´Assemblea di LES Italia, associazione italiana senza scopo di lucro che opera nel campo del diritto d’impresa, della proprietà industriale e del licensing delle tecnologie, dei marchi e delle opere dell’ingegno ha eletto nuovo Presidente per il prossimo triennio Mattia Dalla Costa, Partner di CBA Studio Legale e Tributario, membro del CdA Camera di Commercio Italo-Tedesca a Monaco di Baviera e del comitato scientifico di Italian Sounding e.V., associazione italo-tedesca per la lotta al fenomeno dell´italian sounding.

LES Italia, cui aderiscono più di 300 soci in rappresentanza delle maggiori imprese, organizzazioni industriali e di ricerca, studi legali e brevettuali, fa parte della Licensing Executives Society (LES) che conta più di 11.000 soci nel mondo ripartiti in 32 gruppi nazionali, tra cui Stati Uniti e Canada, la maggior parte degli stati europei e arabi, Cina, Giappone, Australia, Brasile. Dalla Costa subentra all´Ing.Roberto Dini giunto alla naturale scadenza del proprio mandato dopo 6 anni alla presidenza dell’Associazione.

L’associazione si occupa di promuovere a vari livelli, in Italia e all’estero, occasioni di incontro tra i diversi operatori nel campo della proprietà industriale, del licensing e, più in generale, del diritto d’impresa, nonché di diffondere informazioni, opinioni e pubblicazioni tra gli stessi operatori.
“In un momento di riassestamento dell’Unione Europea a seguito della Brexit, uno dei primi impegni su cui desidero concentrarmi è quello di collaborare con Istituzioni e associazioni italiane di IP per fare sistema e arrivare ad una candidatura efficace di Milano come sede della divisione centrale del Tribunale unificato dei brevetti, oggi a Londra”, ha dichiarato Mattia Dalla Costa, Partner di CBA e Presidente di LES Italia. “Voglio ringraziare il mio predecessore Roberto Dini e il precedente comitato esecutivo di LES per l’ottimo lavoro che abbiamo svolto in questi anni. Durante il mio mandato cercherò di coinvolgere maggiormente i rappresentanti dell’industria nell´ottica di una sempre più forte collaborazione tra professionisti nell´ambito del trasferimento tecnologico e delle sfide che Industria 4.0 impongono, dall’altro di aumentare sul piano internazionale la collaborazione con le altre associazioni estere di LES nel mondo, coinvolgendo l´industria, giudici e professionisti italiani ed esteri, con particolare attenzione alla Germania dove anche opero e che rappresenta da sempre il principale partner economico dell´Italia”.
L’Assemblea ha anche nominato i nuovi componenti del Comitato Esecutivo del prossimo triennio: Dott. PANCOT Gian Antonio, Ing. BORSANO Corrado, Dott.sa BROTTO Federica, Avv. NANNARELLI Monica, Avv. CASTIGLIONI Riccardo, Dott. LASCA Sergio, Dott. GUERCI Alessandro, Avv. CRESPI Gianfranco, Dott. FERRI Davide Felice, Ing. PLEBANI Rinaldo, Avv. PASCHETTA Dario, Avv. VENTURELLO Marco, Avv. TRAVERSO Mario Edoardo, Ing. BONINI Ercole.

Breve profilo di Mattia Dalla Costa
Avvocato e Rechtsanwalt, D.E.S. en Droit Européen nei settori Corporate, Fashion, Food, Design, Proprietà Industriale ed Information Technology di CBA Studio Legale e Tributario, Mattia Dalla Costa è abilitato in Italia e Germania. Dal 2009 è Partner di CBA, responsabile del dipartimento di Proprietà Industriale ed Information Technology e Co-chair dell’International Practice Group. Dal 1993 si occupa di consulenza e contenziosi internazionali in materia di proprietà industriale e commerciale a favore di aziende che operano in Italia e sui mercati esteri.
Licensing Executives Society (LES) Italia
LES Italia è il gruppo italiano della Licensing Executives Society. Vi aderiscono più di 300 soci, in rappresentanza delle maggiori imprese, organizzazioni industriali e di ricerca, studi legali e brevettuali (http://les-italy.org/). L’associazione ha lo scopo di promuovere a vari livelli, in Italia e all’estero, occasioni di incontro tra i diversi operatori nel campo della proprietà industriale, del licensing e, più in generale, del diritto d’impresa, nonché di diffondere informazioni, opinioni e pubblicazioni tra gli stessi operatori. Licensing Executives Society (LES) è un’associazione internazionale senza fini di lucro che opera nel campo del diritto d’impresa, della proprietà industriale e del licensing delle tecnologie, dei marchi e delle opere dell’ingegno. La LES International (LESI) conta più di 11.000 soci, ripartiti in 32 gruppi nazionali, tra cui Stati Uniti e Canada, la maggior parte degli stati europei e arabi, Cina, Giappone, Australia, Brasile. Sito web: https://www.lesi.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.