Categorie
Politica

Matteo Salvini: dopo il referendum non si facciano “inciuci” alla tedesca

Il leader del Carroccio ha dichiarato all’Agi chiarisce la sua posizione per il giorno dopo il Referendum: “Per noi la priorità è fermare il pericolo di una pessima riforma” ma “stiamo già ragionando per il giorno dopo” e “non abbiamo nessuna intenzione di fare inciuci alla tedesca, accordi col Pd e accordi con chi pensa di fare accordi col Pd”.

La chiara posizione di Salvini arriva dopo l’intervista di Berlusconi nel corso della quale il Cavaliere si è detto favorevole in caso di vittoria del no ad una nuova legge elettorale proporzionale per poi arrivare a una ‘Grosse koalition’ come in Germania.

Salvini ha poi aggiunto: “ognuno sul suo fronte, stiamo tutti egregiamente mobilitandoci per il No, del resto parliamo dal 5 dicembre in poi”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.