Categorie
Esteri

Marò. India sospende termini per il rientro di Latorre

Marò
Marò
New Dehli 11 gennaio 21015 – La Corte Suprema indiana ha sospeso i termini di scadenza del permesso speciale concesso al fuciliere di marina Massimiliano Latorre, rilasciato per motivi di salute. I termini scadevano oggi, giorno nel quale Latorre, operato recentemente al cuore, sarebbe dovuto rientrare in India dove si trova anche Salvatore Girone.

Il tribunale ha deciso la sospensione dei termini in attesa dell’esame dell’istanza italiana di proroga rinviando al prossimo mercoledì la decisione da parte di un altro tribunale in quanto la Corte già si è espressa sull’istanza.

[easy_ad_inject_1] Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, fucilieri della Marina Militare Italiana sono accusati di aver ucciso due pescatori imbarcati su un peschereccio indiano scambiato per un battello dedito alla pirateria il 15 febbraio 2012 al largo della costa del Kerala e di fatto sono bloccati in India da quasi tre anni in attesa di un processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.