Categorie
Politica

Marò, Cirielli: ancora vergogna, Renzi continua a barare

Edmondo Cirielli
Edmondo Cirielli

Roma, 16 dicembre 2014 – “La Corte suprema indiana respinge le istanze dei nostri due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Ancora una vergogna per l’Italia, che si consuma nell’indifferenza del nostro premier Matteo Renzi. Sono questi i risultati della strategia del silenzio, voluta dal Governo? Partecipare ai lavori della Commissione, purtroppo, non basta”. E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.
“E’ arrivato il momento di intervenire – aggiunge – per porre fine a questa umiliazione internazionale, nei confronti dell’Italia e soprattutto nei riguardi dei nostri servitori della Patria”.
“Renzi continua a barare – conclude Cirielli – Lo ripetiamo da mesi ormai. Bisogna chiedere un intervento diretto del Consiglio delle Nazioni Unite, ai sensi dell’articolo 33 dello Statuto. Altrimenti sarà necessario minacciare la sospensione dei pagamenti ONU e avvisare gli alleati Nato e Ue”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.