Categorie
Italia

Le ACLI Provinciali di Cosenza donano 250 Mascherine al sindacato di Polizia

Nei giorni scorsi la dottoressa Caterina De Rose, Presidente Provinciale delle ACLI (Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani) di Cosenza, ha donato 250 Mascherine chirurgiche al sindacato di Polizia LeS (Libertà e Sicurezza). Un gesto molto bello e significativo di cui parliamo con Renato Guaglianone, Segretario Provinciale del LeS che ha ricevuto il materiale.

D.: Guaglianone, sappiamo che la vostra organizzazione si è molto impegnata per ottenere i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), sollecitando più volte la vostra Amministrazione. Penso che questo gesto dei Circoli ACLI vi dia soddisfazione? 

R.: Il Presidente DE ROSE, dopo aver letto i nostri articoli nei quali lanciavamo l’allarme della poca disponibilità di DPI, si è attivata coinvolgendo i Circoli ACLI presenti in provincia per reperire i fondi necessari all’acquisto delle mascherine indispensabili per svolgere il nostro lavoro di poliziotti. Lo stesso Presidente ci aggiornava costantemente sull’andamento della raccolta, esprimendo sempre grande solidarietà verso la categoria e ringraziamento per il gravoso lavoro che i Poliziotti di Cosenza hanno incessantemente affrontato, senza mai risparmiarsi, sin dall’inizio della pandemia Covid-19.

D.: Immagino quali possano essere stati i vostri sentimenti al riguardo.

R.: Ha ragione. Vede, noi Poliziotti lavoriamo per la gente e quando riscontriamo questi gesti d’affetto, di vicinanza e di solidarietà non possiamo che provare una forte carica emotiva positiva per andare avanti e cercare di fare sempre meglio il nostro non facile lavoro pur tra tutte le difficoltà che comporta sia esso stesso che il territorio in cui operiamo.

D. Segretario Guaglianone, posso sapere cosa vi siete detti durante l’incontro?

R.: A nome di tutti i colleghi poliziotti in servizio in provincia di Cosenza ho espresso alla Presidente De Rose la nostra profonda riconoscenza di operatori di polizia per il gesto che ci è stato dedicato dalle Sezioni ACLI della provincia cosentina e per l’importante donazione che ci è stata effettuata. Come responsabile provinciale di LeS, auspico che una fattiva collaborazione anche in altri ambiti.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.