JUST EAT | OLTRE 167.000 KG DI GELATO A DOMICILIO ORDINATI NELL’ULTIMO ANNO: +95% DI RICHIESTE

Gelato
Gelato

OLTRE 167.000 KG DI GELATO A DOMICILIO ORDINATI NELL’ULTIMO ANNO, +95% DI RICHIESTE SU JUST EAT!

ACCANTO ALLA DOMANDA CRESCE ANCHE L’OFFERTA CON UNA CRESCITA DEL +30% DI GELATERIE SULLA PIATTAFORMA.

ROMA LA CITTÀ CHE GUIDA LE TENDENZE DI CONSUMATORI E RISTORANTI!

Roma, Bologna e Milano le città in cui si registrano più ordini di gelato, con gelaterie di spicco tra cui Artico, Blue Ice e Sorbetteria Castiglione.

Quando si pensa all’estate, non la si può certo immaginare senza un gustoso gelato, che sia cono o coppetta, da godersi come sollievo dalla calura estiva passata in città o cullati dalla brezza marina mentre si passeggia sul lungomare. Ma non solo: il gelato, in versione fruttata o al cioccolato, è anche il dolce perfetto da gustare a casa, da soli o in compagnia, e che sta impazzando anche nel food delivery. La conferma arriva da Just Eat (www.justeat.it), app leader per ordinare online cibo a domicilio in tutta Italia e nel mondo, e parte di Just Eat Takeaway.com, leader mondiale nel mercato della consegna di cibo a domicilio e top player assoluto fuori dalla Cina, che ha analizzato l’andamento degli ordini di gelato: oltre 167.000 kg ordinati a domicilio nel 2020, con una crescita del +95% rispetto all’anno precedente. Nei primi sei mesi del 2021, sono già stati ordinati 112.000 kg di gelato, di cui 20.000 kg solo nel mese di giugno con una crescita del +41%, mostrando un trend in crescita anche per quest’anno.

Passione gelato lungo la Penisola

Se si guarda alle città che ordinano maggiormente il dolce più amato da grandi e piccini, Roma è regina indiscussa della classifica! La Capitale registra infatti il numero più alto di ordini, con oltre 45.000 kg nel 2020 e una crescita del +99%, a conferma che la passione per il gelato non si è fermata con il lockdown e che anzi, sembra esser aumentata come evidenziato anche dal resto della classifica. Secondo posto per la dotta Bologna (oltre 20.000 kg), che registra infatti +69%, mentre a chiusura del podio troviamo Torino con ben 11.760 kg ordinati e una crescita del +93%! Quarto posto per Palermo (10.680 kg) con +4% di richieste, cui segue Milano (9.800 kg), che vede una crescita addirittura del +124%. A chiudere la top 10 delle città più golose di gelato troviamo Genova con 7.040 kg (+203%), Trieste con 5.080 kg (+130%), Firenze con 4.680 kg (+165%), Napoli con 3.840 kg (+14%) e Pescara con 2.560 kg (+45%).

L’identikit degli amanti del gelato

Sarà che il gelato rappresenta il dolce che meno fa sentire in colpa quando ci si vuole concedere uno sfizio, e che quello artigianale disponibile a domicilio spesso è frutto di materie prime fresche e naturali, risultando un alleato per la linea: le donne lo sembrano preferire maggiormente rispetto agli uomini, come dimostrato dal 56% vs 45%. Andando invece a indagare per fasce di età, scopriamo che, in linea con le tendenze evidenziate sugli utenti della piattaforma, il gelato viene prediletto soprattutto da chi ha 25-34 anni (39%), cui fa seguito il range 35-44 anni con il 26%, quello 18-24 anni con il 16% e infine il 45-55 anni con l’11%.

E per quanto riguarda i mesi e i giorni in cui si è ordinato di più? Che il periodo estivo sia quello con più ordini non stupisce di certo, con il mese di maggio 2020 in testa in coincidenza con l’inizio della bella stagione e dei primi caldi. E se non stupisce che a seguire ci sia aprile, è curioso notare che al terzo posto dei mesi in cui si è ordinato di più nel 2020 ci sia novembre, sintomo di come la passione per il gelato non si esaurisca con l’arrivo dell’inverno. Nella prima metà del 2021 sono stati invece i mesi di giugno, maggio e marzo ad aver registrato il numero più alto di richieste. 

L’ordine più voluminoso è stato registrato a Roma il 31 ottobre, con un singolo ordine che includeva ben 13 tipologie di gelato, tra cui coni alla fragola, alla crema e al pistacchio. Tra i giorni preferiti della settimana per ordinare spicca invece il weekend, con il sabato in testa nelle città di Torino, Milano, Firenze e Pisa, mentre la domenica si conferma il giorno in cui c’è la concentrazione di ordini più importante a Roma, Bologna, Palermo, Genova, Trieste, Napoli, Padova, Verona, Catania e Bari.

Gelateria mon amour, con i consumi cresce anche l’offerta

A fronte di una maggiore richiesta dei consumatori, anche l’offerta a domicilio aumenta. Infatti, i ristoranti specializzati accrescono la scelta del food delivery per raggiungere un numero sempre maggiore di clienti e fidelizzare quelli già presenti, accompagnandoli anche a casa nei loro momenti di socialità in compagnia di un buon gelato.

Just Eat, infatti, registra una crescita del +30% di gelaterie sulla piattaforma rispetto al 2020 e del +205% rispetto al 2019. A guidare questo incremento c’è la città di Roma, con una crescita del +31% rispetto al 2020. Tra le gelaterie presenti spiccano: Blue Ice, con ricette nuove e originali che permettono di riscoprire il vero gusto del gelato artigianale; Slurp con tante golosità che vanno oltre il classico gelato; Ippoliti, che offre una grande varietà di tipologie per tutti i gusti. Secondo posto per Milano con una crescita del +70% rispetto al 2020, guidata tra gli altri da Artico, presente con quattro sedi e che si distingue per la creazione di gusti originali come il “Viva l’Italia”, dedicato alla vittoria azzurra agli EURO 2020, e dei due gusti speciali in edizione limitata ispirati a Just Eat e al suo caratteristico color arancione, a base di crema di carota con mandorla e pistacchi e melone, menta e basilico. Altre gelaterie meneghine di rilievo sono Gelopie, Casimiro, Premiata Cremeria Rossi, Terra Gelato e MAG – Maestri Artigiani del Gelato. A chiudere il podio Torino con una crescita del +18%, seguito da Bologna (+13%) tra cui Sorbetteria Castiglione, con un laboratorio artigianale a vista e un’esperienza che risale al 1994. Seguono Firenze (+92%), Napoli (+34%), tra cui Casa Infante e Gelateria Mennella, entrambi presenti con più sedi nel territorio napoletano, e Genova (+10%). A Trieste e Parma spiccano invece gelaterie come Jazzin e Ciacco.

Ma non solo gelaterie indipendenti, su Just Eat cresce anche la presenza di catene che coprono tutto il territorio italiano per offrire a sempre più consumatori un’ampia offerta di gelato che incontri ogni gusto ed esigenza, tra cui spiccano GROM, Venchi e La Romana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.