Categorie
Economia

Istat. in aumento la pressione fiscale

euro
euro
Secondo i dati pubblicati oggi dall’Istat la pressione fiscale è ancora cresciuta nonostante il costante ritornello dei vari politici di turno che promettono “abbassiamo le tasse”.

Secondo i dati ufficiali dell’Istituto Nazionale di Statistica Nel terzo trimestre del 2014, la pressione fiscale si attesta al 40,9%, con un aumento di +0,7% in più rispetto allo stesso periodo del 2013.

[easy_ad_inject_1]Con riferimento ai primi 9 mesi dell’anno, comunica l’Istat, la pressione fiscale si attesta al 40,7%, in calo dello 0,2% rispetto allo stesso periodo del 2013. Nel terzo trimestre 2014 il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo con un incidenza sul Pil dello 0,8%. Il dato è peggiore di 0,5 punti percentuali rispetto all’1,3% del 3° trimestre 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.