Categorie
Esteri

Guardian: Ragazze italiane tra gli ostaggi dell’Isis

Siria Nelle mani dell’Isis vi sarebbero almeno altre 20 persone tra le quali anche due ragazze italiane. A dirlo è il quotidiano Guardian nell’edizione americana online senza però citare i nomi. Secondo il giornale guerriglieri dell’ Isis hanno recentemente sequestrato altri 4 ostaggi stranieri tra Aleppo e Idlib: due donne italiane, un danese e un giapponese. Il pensiero va subito a Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due volontarie italiane che stavano lavorando ad un progetto umanitario nel settore sanitario ed idrico ad Aleppo scomparse dal primo agosto in Siria ma non c’è alcuna conferma che si possa trattare di loro.
In tutto nelle mani dell’Isis ci sarebbero almeno 20 ostaggi tra giornalisti, fotografi o operatori umanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.