Categorie
Esteri

Iraq. Raid alleato uccide 22 civili

isis
isis

Un raid aereo della Coalizione avrebbe colpito un edificio a Hit, 150 km ad ovest di Bagdad, situato vicino ad una postazione dell’Isis provocando la morte di 22 civili, quattro dei quali sarebbero bambini. A riferirlo è l’agenzia di stampa irachena, Nina.
Intanto sul fronte siriano oltre 2000 persone sono state evacuate dall’enclave curda Kobane appena caduta in mano ai jihadisti e la bandiera nera dell’Isis è stata issata in alcune case dei sobborghi orientali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.