Categorie
Politica

Intervista di De Luca a Matrix: Bindi? “Nessun problema”

“La vicenda – grave- di un anno fa è chiusa. Non c’era e non c’è alcun problema con l’on.Bindi”. E’ quanto dichiarato da Vincenzo De Luca il governatore della Campania, in merito a alcune sue affermazioni offensive contro la presidente della commissione antimafia, Rosi Bindi.

De Luca ha spiegato che nell’intervista di ieri a Matrix non ci sono state domande nè risposte su Bindi e afferma di aver commentato solo al termine,un video mostratogli dal giornalista in cui Sgarbi parlava di Bindi. De Luca parla quindi di “ennesimo atto di delinquenza giornalistica”e valuterà eventuali querele.

La frase di De Luca a Matrix: “Quello che fece la Bindi è stata una cosa infame, da ucciderla. Ci abbiamo rimesso l’1,5-2% di voti. Atti di delinquenza politica. E non c’entra niente la moralità, era tutto un attacco al governo Renzi”.

Rosi Bindi, aveva inserito De Luca nella lista dei “candidati impresentabili”, poco prima delle elezioni regionali dello scorso anno.

Critiche e commenti – Il presidente del Consiglio e Segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi ha parlato di frasi “totalmente inaccettabili” esprimendo piena solidarietà alla Bindi. Giudizi simili dall’interno del Pd. De Luca si dia “una calmata”, dice il presidente dei Dem Orfini. Solidarietà a Bindi dalla presidente della Camera Boldrini e da quello del Senato Grasso.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.