Categorie
Agroalimentare

In Emilia Romagna raccolta asparagi a rischio

Raccolta asparagi e trapianto pomodori a rischio in Emilia Romagna. A denunciare il problema è Carlo Piccinini, imprenditore vitivinicolo e presidente di Confcooperative FedAgriPesca Emilia-Romagna, federazione regionale che riunisce oltre 400 cooperative agroalimentari con 55mila soci produttori, che lamenta la mancanza della manodopera di lavoratori stranieri, soprattutto quelli che normalmente venivano dai paesi dell’Est.

“I lavoratori stagionali sono rimasti nel loro Paese e già in questi giorni alcune aziende orticole rischiano di avere delle mancanze di manodopera importante”

A rischio la raccolta di asparagi, il trapianto delle piante di pomodoro, e in prospettiva, tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, la raccolta della frutta.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.