Home Rubriche Dai lettori Il M5S concepisce le trivellazioni geotermiche in aria o sottoterra?

Il M5S concepisce le trivellazioni geotermiche in aria o sottoterra?

Pubblichiamo questa mail pervenuta dal Meetup Amici di Beppe Grillo di Bassano Romano

6342
0
SHARE
Movimento-5-Stelle
Movimento-5-Stelle

“Abbiamo notato alcuni giorni fa su internet https://www.eventsoja.com/it/viterbo/e7704788 e sulla pagina facebook https://www.facebook.com/events/1808875382775045/?ti=icl l’evento dal titolo “Geotermia a media e alta entalpia nella Tuscia, quanto è sostenibile?”del 30 giugno. Sulla piattaforma del m5s di Viterbo questo evento risulta organizzato dal meetup di Viterbo e dai meetup della Tuscia.

Vorremmo sapere per trasparenza:
1) Quali sono questi meetup della Tuscia
2) Perchè il meetup: “amici di Beppe Grillo di Bassano Romano” non è stato invitato alle riunioni di Viterbo.
3) e premettere che, questo meetup non è quindi certamente parte dei meeetup della Tuscia menzionati nella descrizione dell’evento facebook, poiché non ha aiutato ad organizzare l’evento stesso. Si è a conoscenza, dal poster, della presenza di Federica Daga, portavoce m5s della Camera dei Deputati, componente della VIII COMMISSIONE (AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI).

Sul blog di Beppe Grillo http://www.beppegrillo.it/2017/06/il_programmaambiente_del_movimento_5_stelle.html in questi giorni è apparso il post ProgrammAmbiente del M5S, che apre con questa premessa:
“Ciascuno di noi ha quella che si chiama impronta ecologica, ed è la conseguenza di qualunque nostra azione. Questo si riflette sull’acqua che beviamo, sull’aria che respiriamo. Si riflette nel momento in cui noi ci spostiamo perché quando facciamo una trivellazione, o un pozzo petrolifero, o un pozzo per estrarre il gas, questo ha una conseguenza, si riflette sull’agricoltura perché l’acqua che utilizziamo irriga i campi, e se l’acqua è contaminata il prodotto agricolo può non essere di perfetta qualità. Allora lo scopo del nostro programma qual è?”

Federica Daga che appare nel video si esprime in questi termini:
Abbiamo visto una sua recente dichiarazione sul blog di Beppe Grillo sia video che pubblica nella quale dice: “Quando parliamo di trivellazioni parliamo di esplorazione e coltivazione di oltre mille pozzi dislocati su terra e su mare, che producono gas o sono mineralizzati ad olio. Parliamo del pericolo al quale esponiamo aree di pregio paesaggistico e naturalistico e le attività legate a turismo e pesca, come del possibile aumento del rischio sismico e vulcanico. Oggi la valutazione di impatto ambientale esiste ma non considera i veri costi sociali ed ambientali, e lo Stato complice, tollera il continuo utilizzo del fossile e l’aumento delle emissioni climalteranti. Facciamo attenzione, perché dove c’è stoccaggio di gas, spesso in zone ad alta densità abitativa, c’è anche un forte impatto per l’inquinamento delle falde acquifere. Il nostro compito è quello di tutelare il suolo e la quantità e qualità delle acque per garantirle alle generazioni future”.
In coda al testo pubblicato, è stata aggiunta, per i lettori, o forse gli iscritti, una menzione: “Adesso tocca a voi: seguite i video degli esperti e votate i quesiti che vi proponiamo”. Questa affermazione lascia un dubbio o forse fa sorgere un equivoco: Ci sarà una votazione nelle prossime settimane?

Se gli iscritti dovessero votare, voterebbero allora solo a proposito di gas e idrocarburi? Perché non vengono incluse nel tema ambientale anche le trivellazioni geotermiche, dato che il PEM5S, programma energia del M5S Ver. 1.4 del 15/06/2016 prevede la geotermia di media e alta entalpia?

In accordo con la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 8/9/2005 C 221/26 al punto 4.2 si dice che per sfruttare il potenziale geotermico, occorre procedere a perforazioni di almeno 4/5 km. di profondità, in modo da raggiungere gli strati (di roccia) che hanno la temperatura minima necessaria (ca. 150°). Inoltre le rocce devono essere trattate (stimolate) in modo tale da consentire uno scambio di calore sufficiente tra le rocce calde e l’acqua naturalmente presente oppure iniettata, nonché un flusso idrico adeguato.

Dal momento che anche l’europarlamentare Dario Tamburrano è presente all’evento, gli si desidera girare per prima cosa la stessa domanda formulata prima, riguardo alle affermazioni contenute nel ProgrammAmbiente del M5S a proposito delle trivellazioni con esclusione della geotermia e, successivamente, chiedere come mai non si citino le trivellazioni geotermiche che, secondo la Gazzetta Ufficiale dell’UE prevedono profondità fino a 4 o 5 km.
Dato che la Gazzetta Ufficiale parla di stimolazione, vogliamo far chiarezza su cosa intenda lui per stimolazione (e la relativa specifica che le rocce devono essere trattate, ovvero stimolate, come appare al punto 4.2 del Parere del Comitato Economico sul tema dello sfruttamento dell’energia geotermica).
Un ulteriore chiaramente gli si chiede in riferimento del punto 5.4 della Sintesi dove si parla di perforazioni di 4/5 km con stimolazione.
Dai Portavoce presenti si vorrebbe sapere se secondo loro le trivellazioni del ciclo flash (come in Toscana), degli impianti pilota e quelle per il ciclo binario sono dello stesso tipo.
Nel Programma Energia 20 aprile 2016 venivano nominati gli stakeholders. In nome della trasparenza vorremmo sapere i singoli nominativi degli stakeholders a cui ci si riferiva. ”

Meetup Amici di Beppe Grillo https://www.meetup.com/it-IT/amici-di-Beppe-Grillo-meetup-bassano-romano/
Email: meetupbassanoromano@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here