Categorie
Esteri

Il coronavirus arriva in Vaticano

Ambulatori chiusi e sanificazione degli ambienti dopo l’individuazione di un caso di contagio. Resta aperto il Pronto Soccorso. E’ quanto riporta Vatican News.

Dopo che una persona è risultata positiva al contagio tra le mura del Vaticano, Il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, ha annunciato che da “questa mattina sono stati temporaneamente sospesi tutti i servizi ambulatoriali della Direzione Sanità e Igiene dello Stato della Città del Vaticano per poter sanificare gli ambienti a seguito di una positività al COVID-19 riscontrata ieri in un paziente”.

Resta “in funzione il presidio di Pronto Soccorso”, aggiungendo che la Direzione Sanità e Igiene “sta provvedendo ad informare le competenti autorità italiane” mentre “nel frattempo sono stati avviati i protocolli sanitari previsti”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.