Categorie
Italia

Giudici onorari, Cirielli (FdI): “Pieno sostegno alla protesta di Salerno, Bonafede riconosca il loro operato”

“Esprimo il mio totale sostegno alle iniziative di protesta che, da settimane, i giudici ordinari stanno organizzando davanti ai tribunali italiani per chiedere al ministro Alfonso Bonafede di intervenire e sanare l’inaccettabile condizione in cui sono costretti a lavorare, anche a causa del Covid-19”.

Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli (FdI): “E’ inaccettabile che il sedicente ministro della Giustizia continui a snobbare tutte le richieste dei magistrati ordinari che, ancora oggi, vengono pagati ad udienza, senza alcun contributo previdenziale, senza la possibilità di ammalarsi ma soprattutto senza nemmeno il miraggio di essere stabilizzati. Inoltre, questi Servitori dello Stato, si sono ritrovati senza tutele durante la gestione della pandemia: Alcuni di loro sono rimasti finanche contagiati dal Covid-19, altri sono stati costretti a sospendere la propria attività per motivi sanitari e senza ricevere alcun tipo di ristoro. Una vera e propria discriminazione nei confronti di una categoria che, ricordo, tratta oltre la metà del contenzioso monocratico di primo grado garantendo un servizio fondamentale e prezioso per la giustizia nella nostra Nazione. Rinnovo, quindi, la mia vicinanza ai giudici ordinari, che venerdì 11 dicembre manifesteranno anche davanti alla Cittadella Giudiziaria di Salerno, e lavoreremo affinché la maggioranza giallorossa si svegli e dia pieno riconoscimento al loro operato” conclude Cirielli.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.