Gioco sicuro: come scegliere l’operatore giusto?

Quando si decide di giocare online, un atteggiamento responsabile passa dalla scelta dell’operatore giusto. La diffusione delle piattaforme a distanza non sempre è infatti sinonimo di legalità e sicurezza per l’utente, ed è necessario fare molta attenzione prima di effettuare una registrazione ai tanti siti presenti online, spesso ben pubblicizzati e in evidenza tra i motori di ricerca.

In Italia le uniche piattaforme che sono autorizzate dalla legge a proporre un’offerta di gioco a distanza sono quelle dotate di concessione ADM, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, già AAMS, che esercita la regolamentazione e il controllo del gioco pubblico per conto dello Stato.

Il numero di licenza, che, come si vedrà, deve essere bene in vista nei casino online affidabili all’interno del sito, garantisce che l’operatore è autorizzato ad operare nel territorio italiano. La concessione, che viene rilasciata ed eventualmente rinnovata dell’Agenzia previo mantenimento dei requisiti, è inoltre soggetta a verifiche riguardanti la sicurezza e la regolarità dell’offerta di gioco, e per questo ADM si avvale delle competenze degli Odv, Organismi di Verifica e Controllo.

Ecco dunque quali sono, passo per passo, gli elementi da valutare per avere la certezza di scegliere un operatore sicuro e affidabile, a tutto vantaggio della legalità generale e dell’esperienza di gioco del singolo utente.

IL NUMERO DI LICENZA E IL LOGO ADM

Come si è detto, è importante riconoscere un concessionario ADM.

La verifica da parte dell’utente è semplice: i siti legali sono infatti tenuti ad esporre nella home page del sito, di solito in fondo, a destra della pagina, il numero di concessione a cinque cifre, affiancato dal logo ufficiale dell’Agenzia, che è rappresentato da un mezzo timone tricolore, ed è dunque chiaramente riconoscibile.

Per fugare ogni possibile dubbio, tuttavia, gli utenti possono anche scegliere di collegarsi al sito ufficiale di ADM, dove è presente una lista dei concessionari autorizzati, aggiornata con gli eventuali rinnovi rilasciati dall’Agenzia.

IL MODULO DI REGISTRAZIONE

Quando si sceglie un operatore in Rete, è necessario compilare una form, contenente i dati anagrafici dell’utente. La registrazione è un passaggio fondamentale per la sicurezza, perché i siti legali richiedono anche l’invio di una copia del documento di identità valido, che serve a riconoscere gli utenti maggiorenni.

Si ricorda infatti che il gioco a distanza è proibito ai minorenni.

Una volta effettuata la verifica, il giocatore potrà scegliere se aprire un conto di gioco; la registrazione è tuttavia necessaria anche solo per provare la piattaforma utilizzando, ad esempio, i bonus casino senza deposito (un credito gratuito erogato dal concessionario per far “testare” i contenuti del palinsesto).

I RECAPITI AZIENDALI E IL SERVIZIO ASSISTENZA

La sicurezza di una piattaforma di gioco è riconoscibile anche da altri due requisiti essenziali.

Uno di questi è la presenza, di solito nella pagina principale del sito, dei dati fiscali dell’azienda, dell’indirizzo postale e email, e di un numero telefonico. Questo passaggio è utile a capire se ci si trova di fronte a una struttura a norma di legge, fiscalmente e legalmente riconosciuta.

Perché un operatore di gioco a distanza sia pienamente affidabile, inoltre, deve fornire all’utente la possibilità di fare domande, ottenere informazioni, ricevere assistenza. Per questo è fondamentale che la piattaforma sia dotata di un servizio assistenza funzionante, rapido e valido, che si svolga attraverso il canale telefonico, via mail, oppure, ancora meglio, in live chat.

I SISTEMI CRITTOGRAFICI DI SICUREZZA

L’adozione di protocolli di sicurezza SSL (Secure Sockets Layer) è un aspetto tecnico importantissimo ai fini dell’affidabilità della piattaforma. Le connessioni criptate, riconoscibili dalla url “https” preceduta da un lucchetto, nella barra degli indirizzi, è una garanzia per la protezione dei dati e delle transazioni.

In Italia, inoltre, le uniche piattaforme su cui si può giocare sono quelle con dominio “.it”. Anche se un operatore straniero è abilitato ad operare legalmente in altri paesi, infatti, nel territorio italiano non è possibile aderire alla sua offerta di gioco, che, come si ricorda, è esclusivo appannaggio dei concessionari autorizzati ADM.

LE MODALITÀ DI DEPOSITO E PRELIEVO ACCETTATE

Perché una piattaforma sia valida e sicura, questa deve garantire una serie di modalità di deposito e prelievo che supportino i metodi di pagamento più utilizzati dagli utenti, dal bonifico con carta di credito alle prepagate come PostePay, passando per gli e-wallet più conosciuti come PayPal.

Per ogni metodo, inoltre, devono essere indicati chiaramente nell’apposita sezione i tempi e i costi di deposito e prelievo.

LA PRESENZA DI SOFTWARE PROVIDER ACCREDITATI

Quanto all’offerta di gioco, è importante valutare che i titoli presenti siano stati sviluppati da software house note e accreditate. I fornitori di contenuti, come Playtech, NetEnt, Evolution Gaming, Microgaming, sono infatti delle aziende solide del ramo, e rappresentano una garanzia e un parametro di serietà ulteriore rispetto alla scelta dell’operatore.

LA CHIAREZZA DEI TERMINI E DELLE CONDIZIONI

I termini e le condizioni del contratto di gioco e dell’offerta, con particolare riferimento ai bonus e alle promozioni, devono essere chiaramente espressi nell’accordo e nella scheda tecnica del gioco stesso.

L’utente ha il compito di leggerle attentamente, prima di accettare, valutando vari aspetti, come la scadenza dell’offerta, gli eventuali rinnovi automatici, i requisiti di puntata, i limiti massimi o minimi di deposito e prelievo ed eventuali limitazioni sulla selezione dei giochi oggetto della promozione.

Il tutto ai fini della trasparenza contrattuale e della completa regolarità dei giochi.

Pubblicato
Categorie: Lotterie

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Don`t copy text!