Categorie
Italia

Genova. 23enne ecuadoriano muore per una rissa fuori la discoteca

AmbulanzaUna vittima del “sabato sera” si registra a Genova. Un ragazzo di origine ecuadoriana di soli 23 anni è morto dopo una rissa all’esterno di una discoteca alla periferia di Genova, la Las Vegas a Campi. Il ragazzo è deceduto all’ospedale San Martino dopo essere stato raggiunto da una coltellata fra polmone e cuore. Un altro ragazzo pure lui accoltellato è ricoverato nella stessa struttura e versa in gravissime condizioni. Tre sono i feriti tra i quali una ragazzina colpita al volto da una bottigliata che le ha fatto perdere tutti i denti e le ha fratturato la mascella.
Sul posto sono giunti la polizia e i mezzi di soccorso. Il tragico evento è avvenuto nelle prime ore di questa mattina. Gli inquirenti stanno ricostruendo le dinamiche dell’omicidio e individuando i responsabili. La pista che si starebbe seguendo è stata fornita agli inquirenti dall’altro ragazzo ferito. Elementi utili potrebbero entro poche ore far risalire a colui he materialmente ha aggredito i due ragazzi. Testimoni dell’omicidio sono ancora in queste ore in Questura per essere ascoltati sui fatti.
Secondo una prima ricostruzione la rissa fuori la discoteca avrebbe coinvolto almeno una trentina di persone. Non si conosce ancora la miccia che ha fatto scatenare la rissa. Testimoni parlano di spintoni e sarebbero apparsi anche dei coltelli, uno dei quali ha colpito i due ragazzi sudamericani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.