Categorie
Italia

Genova, il Papa si unisce agli alluvionati ma l’allerta resta fino a domani sera

maltempo
Maltempo

Anche Papa Francesco ha voluto dare pubblicamente la propria solidarietà agli alluvionati di Genova e della Liguria “colpiti nuovamente” dall’alluvione. Lo ha fatto durante l’Angelus domenicale tra gli applausi della folla presente in Piazza San Pietro.

Intanto la notte a Genova è passata senza ulteriori vittime ma l’allerta meteo per il maltempo continua al livello 2 fino fino alle 24 di lunedì 13 ottobre. Lo ha deciso ieri la Protezione civile regionale della Liguria dopo la riunione in prefettura alla presenza del Capo della Protezione Civile Gabrielli.
La notte è stata più o meno tranquilla e non ha fatto registrare ulteriori morti e distruzione. Piogge si sono registrate sopratutto nel Ponente di Genova e in Valpolcevera. Piogge anche a Prà dove sono caduti 23 millimetri di acqua e ha provocato piccoli allagamenti e smottamenti.

Stasera sono previste altre piogge e la paura non passa. Paura che a Genova non è solo per la pioggia ma anche per i tanti sciacalli che approfittano degli sfollamenti per mettere a colpo furti. La polizia e i carabinieri monitorano il problema sciacalli e proprio nelle ultime ore hanno arrestato quattro persone che stavano rubando merce da scaffali di un locale alluvionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.