Categorie
Italia

Garlasco. Delitto Chiara Poggi. Segni di graffi su braccio di Stasi

Chiara Poggi
Chiara Poggi
Dopo la rivelazione di tracce di cromosoma maschile Y trovate sotto le unghie della povera Chiara Poggi, arriva oggi la notizia che ci sarebbero dei segni di graffi sul braccio dell’imputato Alberto Stasi. Potrebbe infatti essere suo quel dna ritrovato sotto le unghie della studentessa assassinata. Ma anche no. Un paio di foto scattate dai Carabinieri di Garlasco poche ore dopo il delitto di Chiara Poggi raffigurano un avanbraccio di Alberto Stasi con un paio di segni che fecero pensare a una colluttazione. E’ questa l’altra carta importante su cui ha lavorato questa estate il sostituto procuratore generale di Milano Laura Barbaini, nell’ambito del processo di appello ‘bis’ in cui Stasi è imputato per l’omicidio della sua ex fidanzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.