Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald e l’Azienda Ospedaliero – Universitaria Careggi danno vita alla prima Ronald McDonald Family Room di Firenze

Raggiunto l’accordo con l’Ospedale per l’apertura di una nuova struttura di Fondazione in città, che va ad aggiungersi alla Casa Ronald McDonald già presente sul territorio. Si tratta della quarta Ronald McDonald Family Room in Italia.

Firenze, 21 luglio 2021 – Sorgerà all’interno dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi la prima Ronald McDonald Family Room di Firenze: un luogo che nasce dalla volontà di dare alle famiglie dei piccoli pazienti ospedalizzati e alle mamme in gravidanza in cura presso la struttura, un posto accogliente e confortevole in cui riposare, senza allontanarsi dai propri piccoli.

Grazie a questo importante accordo con l’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, la Fondazione va ad ampliare i servizi di accoglienza che offre alla città di Firenze e a tutto il territorio toscano. La nuova Ronald McDonald Family Room, si aggiunge infatti alla Casa Ronald fiorentina, presente sul territorio dal 2013 che ogni anno ospita più di 150 famiglie, permettendo loro di stare vicino ai propri bambini durante il percorso di cura.

“Siamo molto orgogliosi di poter dare vita a questo importante progetto insieme all’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, un’eccellenza del nostro Paese, ampliando così la nostra capacità di accoglienza in città e nel territorio, dove siamo già presenti con una Casa Ronald dal 2012.” afferma Nicola Antonacci, Presidente di Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, “Una missione, la nostra, attraverso cui vogliamo mettere a disposizione degli ospedali un prezioso servizio da offrire ai propri pazienti e alle loro famiglie, che permetta loro di affrontare un percorso difficile come quello ospedaliero, circondati e supportati dalle persone più care, nella convinzione dell’efficacia di un modello di cura Family Centered Care, ovvero quando la famiglia diventa attore della cura. Questo rappresenta anche un nuovo importante legame e anello della rete del territorio che stiamo rafforzando”. Conclude Antonacci.

Uno spazio, che sarà bello e curato nei minimi dettagli, a servizio del benessere di chi ne usufruirà, che diventerà anche luogo di laboratori creativi e attività di supporto e servizio organizzati dal nostro staff e dai volontari che vi presteranno servizio, per accompagnare genitori e bambini nel delicato percorso ospedaliero.

Siamo felici per questa iniziativa di Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, che contribuisce al miglioramento dell’accoglienza dei pazienti e delle loro famiglie all’interno dell’area ospedaliera.” dichiara Rocco Damone Direttore Generale di Careggi,  “La realizzazione di strutture destinate all’ospitalità, in particolare, per utenti residenti in altri comuni o provenienti da altre regioni ha acquistato importanza sempre più attuale e rilevante, anche in considerazione delle limitazioni agli spostamenti imposte dalla pandemia. Per questo, l’impegno della Fondazione fornirà una risposta concreta e adeguata ai bisogni dei nostri pazienti in condizione di particolare fragilità.” Conclude Damone.

La Ronald McDonald Family Room di Firenze va ad aggiungersi alle tre già presenti sul territorio italiano, quella di Milano, struttura aperta nel dicembre 2020 presso l’Ospedale Niguarda, quella di Bologna all’interno dell’Ospedale S. Orsola e la struttura di Alessandria, nell’Ospedale Infantile Cesare Arrigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.