Categorie
Spettacolo

Festa della Musica al Museo Archeologico di Salerno

Salerno, 18 giugno 2014 – Solstizio d’estate effervescente all’Archeologico Provinciale di Salerno. Il prossimo sabato 21 giugno l’Associazione Fonderie Culturali, in collaborazione con la Provincia di Salerno e con l’Associazione Salerno Attiva, trasformerà il Museo di Via San Benedetto in un grande palco per ospitare la “Festa della Musica… al Museo”. Un’occasione da non perdere per esplorare i molteplici linguaggi e generi musicali che abitano la città. I salernitani ed i turisti potranno, infatti, visitare gratuitamente il Museo Archeologico Provinciale, che per l’occasione resterà aperto eccezionalmente dalle ore 19.00 alle 22.00.
La speciale serata di inizio estate vedrà esibirsi musicisti affermati e giovani artisti, con performance individuali e collettive, e non mancheranno sketch teatrali e momenti letterari. La festa si aprirà con la presentazione, in anteprima, del nuovo video musicale di Salvatore Venturini, in compagnia del papà Bruno già un pezzo di storia della musica napoletana, e la partecipazione straordinaria del designer olandese Ton Pret. A seguire un momento di relax con la lettura di poesie a cura della professoressa Maria Serritiello. E nel mentre che il cielo si riempie di stelle i visitatori potranno scatenarsi a ballare con il concerto rock del gruppo Atomica con Francesco De Falco. Per gli appassionati di mitologia, la musa Euterpe, interpretata da Lucia Avino e diretta da Antonello Aprea, racconterà invece storie e leggende della musica vagando tra le sale fino al cospetto del Dio Apollo, simbolo del Museo. La serata si concluderà con un divertente flash mob… tutti a ballare un’originalissima coreografia che diventerà poi un video cult!

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.