Elezioni politiche 22: il cancro non ha colore

Il cancro non ha colore: un nuovo Accordo di legislatura per tutelare i diritti dei pazienti oncologici e oncoematologici, in vista delle elezioni politiche 2022

Roma, 9 settembre 2022 – Un nuovo Accordo di legislatura tra Associazioni pazienti e Parlamento per tutelare i diritti delle persone con tumore, in vista delle elezioni 2022: il 16 settembre a Roma il Gruppo “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere” incontrerà i rappresentanti delle forze politiche per rinnovare e sottoscrivere l’impegno comune e per riformare l’intergruppo parlamentare “Insieme per un impegno contro il cancro”, già operante nelle due ultime legislature in modo del tutto trasversale agli schieramenti politici.

Dal 2014 il Gruppo “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere” svolge un’attività di advocacy politico-istituzionale a favore dei pazienti oncologici e oncoematologici: nel corso degli anni il progetto, che può contare sulla collaborazione fra le 43 Associazioni pazienti, clinici e altri portatori di interesse, ha dato vita ad un fitto dialogo con i rappresentanti istituzionali del Governo, del Parlamento e delle Regioni al fine di promuovere azioni volte ad una migliore presa in carico e cura dei pazienti affetti da tumore. 

«In vista delle elezioni legislative del 25 settembre prossimo, il progetto ha rielaborato un Accordo di legislatura rivolto a tutte le forze politiche che traccia un programma in 12 punti: una serie di azioni indispensabili al fine di migliorare la governance del cancro – dichiara Annamaria Mancuso, Presidente Salute Donna Onlus e Coordinatrice del Gruppo – è il naturale complemento dell’attività già svolta dal Gruppo nel corso della 18ª legislatura, che ha visto l’approvazione di alcune norme sul tema del cancro e la condivisione di atti di indirizzo politico votati da entrambi i rami del Parlamento all’unanimità. Inoltre, il Gruppo, andando oltre i confini della salute, ha anche chiesto alle istituzioni di guardare attentamente al tema dei lavoratori affetti da patologie oncologiche, oltre a quello del cosiddetto diritto all’oblio per i pazienti guariti dal cancro. Quello che vogliamo è che si possa proseguire il lavoro, partendo dalla sottoscrizione integrale dell’accordo di legislatura da parte dei partiti in lizza per le prossime elezioni, auspicando la rielezione di chi, attraverso l’Intergruppo, in questi anni ha fortemente sostenuto le istanze dei pazienti: il cancro non ha colore politico e crediamo che la salute e i diritti dei pazienti debbano essere messi in cima all’agenda di tutti i partiti e di chi governerà il Paese».

Il nuovo Accordo di legislatura sarà presentato nella tribuna politica “Elezioni 2022: gli impegni dei partiti per la lotta ai tumori” a Roma, venerdì 16 settembre, alle ore 11.30, all’Accademia Nazionale di San Luca. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Gruppo: www.facebook.com/salutebenedadifendere

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Don`t copy text!