Categorie
Economia

Ecommerce in Italia: nel 2017 vale 23,1 miliardi di euro, +16%

L’eCommerce è sempre più importante per lo sviluppo dell’attività commerciale nel nostro Paese dove la crescita del commercio elettronico continua a doppia cifra.

Realizzare un sito web ecommerce diventa dunque una possibilità non solo per superare le barriere geografiche di vendita, ma anche per abbattere costi e avere maggior monitoraggio: in sintesi entrare in un mercato dal fatturato sempre in aumento.

Secondo i dati dell’ Osservatorio eCommerce B2c il valore degli acquisti online degli italiani raggiungerà nel 2017 i 23,1 miliardi di euro con un incremento del 16% rispetto al 2016, pari a oltre 3,2 miliardi.

Segnata anche la parità di valore tra prodotti e servizi venduti on line i primi dei quali confermano un trend di crescita maggiore (+25%) rispetto ai secondi (+8%).

Al primo posto tra i servizi si evidenzia il fatturato prodotto dai siti ecommerce del comparto Turismo (oltre 9 miliardi di euro), seguito dalle Assicurazioni (poco più di 1 miliardo).

Tra i prodotti spicca l’Informatica ed elettronica di Consumo (quasi 4 miliardi), seguita dall’Abbigliamento (circa 2 miliardi).

La maggior crescita è segnata dal comparto Food&Grocery (+37%) seguito da Arredamento e Home Living, (+27%).

Sul fronte devices i maggiori acquisti (quasi un terzo del totale) sono fatti da smartphone e tablet. In particolare gli acquisti da smartphone segnano un aumento superiore al 50% e supera i 5,3 miliardi di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.