Categorie
Salute

Ebola. Contagiato Kent Brantly sta bene. “Ringrazio tutti”

Virus Ebola
Virus Ebola

Ha ringraziato tutti in conferenza stampa dall’Emory University Hospital di Atlanta il medico americano Kent Brantly, contagiato dall’ebola ad inizio agosto in Liberia e curato con il siero sperimentale Zmapp. Anche la seconda missionaria americana colpita dal virus dell’Ebola in Liberia è guarita. Entrambi sarebbero stati curati con tre fiale di un siero sperimentale ‘ZMapp’, messo a punto dalla azienda Mapp Biopharmaceutical Inc e mai usato prima su esseri umani.
Brantly era stato trasferito negli Usa il 2 agosto con imponenti misure di sicurezza sanitaria, dopo aver ricevuto una prima dose del siero, testato fino a quel momento solo sulle scimmie. Esito diverso per il siero sul missionario spagnolo di 75 anni sul quale purtroppo non ha avuto effetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.