Categorie
Economia

Dati Unimpresa: cresce in Italia l’area di disagio sociale

euro
euro

In crescita l’area del disagio sociale.
Secondo i dati pubblicati dal Centro Studi Unimpresa cresce di quasi mezzo milione il numero degli italiani in difficoltà.

Unimpresa ha infatti calcolato, sulla base dei dati Istati, che il totale dell’area di disagio sociale comprendeva 9,21 milioni di persone nel terzo trimestre del 2014. Rispetto al terzo trimestre del 2013, risulta dunque un aumento del 5,3%.

[easy_ad_inject_1]Il disagio sociale non riguarda più solo i “semplici” disoccupati ma coinvolge anche fasce di lavoratori con condizioni precarie o economicamente deboli che estendono la platea degli italiani in crisi.

Sotto i vostri commenti.

1 risposta su “Dati Unimpresa: cresce in Italia l’area di disagio sociale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.