Categorie
Italia

De Magistris torna ad essere sindaco di Napoli. TAR accoglie il ricorso.

Luigi De Magistris
Luigi De Magistris

Il TAR accoglie ricorso e invia gli atti alla Corte Costituzionale
La sospensione da sindaco di Napoli di Luigi De Magistris avvenuto il primo ottobre scorso per applicazione della “legge Severino” in seguito alla condanna, non definitiva, per abuso d’ufficio nell’ambito del processo Why Not, è stata a sua volta “sospesa” dal TAR.
Il Tribunale Amministrativo Regionale, decidendo su ricorso dello stesso sindaco di Napoli, ha inviato gli atti alla Consulta per non manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale e ha sospeso l’efficacia del provvedimento fino al pronunciamento della Corte Costituzionale.

Sarà dunque la Corte Costituzionale a dire una parola definitiva sulla possibilità e sulla costituzionalità dell’applicazione della Legge Severino non solo per Luigi De Magistris ma anche per altri casi. Le decisioni della Corte Costituzionale, infatti, qualora positive, possono svuotare le leggi sottoposte al loro giudizio, di ogni efficacia.

Intanto Luigi De Magistris può quindi tornare a fare il sindaco di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.