Czech Tourism – Inaugurato oggi il grande murale dalle suggestioni praghesi di Solo e Diamond

A Milano, l’affascinante ed eclettica Praga raccontata attraverso l’arte urbana di Solo e Diamond
La città meneghina si colora con la street art di Solo e Diamond e al Giardino delle Culture arriva un grande murale dalle suggestioni praghesi.    

Milano, 15 luglio 2021 – Il lungo periodo di stop che ha colpito profondamente il settore del turismo – e non solo – non ha fermato l’entusiasmo di Czech Tourism. E adesso che i viaggiatori sono pronti a partire, l’Ente del Turismo Ceco ha dato vita a un progetto nato durante il lockdown quando, in attesa di viaggiare, si poteva lavorare solo a livello ispirazionale. È così che, su commissione dell’Ente, due artisti romani di fama internazionale con la loro street art regalano al mondo evocazioni di una Praga in continuo divenire.

I tratti dominanti sono quelli dell’Art Nouveau di Mucha, nelle forme seducenti della principessa Libuse. Un trait d’union tra il profilo rinascimentale e inconfondibile del Museo Nazionale di Praga e i simboli di una città odierna, moderna e vivace, ideale per le famiglie e per la generazione Z. Il nuovo gigantesco murale di via Morosini 4 a Milano – che tende virtualmente la mano alle altre due grandi opere del noto street artist Millo che già si affacciano sul Giardino delle Culture – è stato presentato oggi con una cerimonia di inaugurazione e una performance di live painting

A firmarlo sono gli artisti romani Solo e Diamond, il cui decennale e talentuoso sodalizio – che fonde ispirazioni fumettiste, pop e liberty ed è apprezzato in tutto il mondo – non aveva fin qui trovato ancora sfogo su una parete milanese. A fornire loro l’occasione è stato proprio l’Ente Nazionale per il Turismo Ceco di Milano che, durante il periodo di lockdown, ha lavorato all’unica promozione possibile della propria destinazione turistica: far viaggiare gli italiani con l’immaginazione attraverso ispirazioni, suggestioni ed emozioni. In quest’ottica è nato il progetto di donare alla città di Milano un murale d’autore che avesse i colori e le seduzioni della terra ceca.

Da metropoli a metropoli, la scelta della città non poteva che ricadere su Praga: in testa alle mete preferite degli italiani, si presenta come una città dai mille volti e sfumature. Nel murale, infatti, pur non trascurando il ricco patrimonio storico, artistico e architettonico per il quale è famosa, irrompe una Praga up-to-date, giovane, creativa, urban, alternativa, incontenibile e sempre diversa, il cui nuovo modo di comunicare è proprio la street art. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.