COVID / RUDY ZERBI E CATERINA BALIVO IN CAMPO PER UN’ESTATE IN SALUTE

Il conduttore televisivo e speaker radiofonico Rudy Zerbi e la conduttrice televisiva Caterina Balivo sono gli ambassador di eccezione del progetto “Estate, io sono pronto” per sensibilizzare gli italiani sull’importanza di trascorrere un’estate responsabile, tra viaggi, vacanze e vaccini.

I due volti noti supportano infatti la prima guida pratica che delinea le 10 cose da sapere e fare per un’estate in salute: dall’alimentazione all’attività fisica, dai mezzi di trasporto al benessere mentale, fino alla possibilità di aumentare le difese immunitarie delle vie respiratorie con sostanze antiossidanti. La guida pratica è curata dalla Professoressa Maria Pia Foschino Barbaro (Direttore dell’Unità Operativa di Malattie dell’Apparato Respiratorio del Policlinico Riuniti di Foggia) ed è parte della campagna educazionale “Proteggi i tuoi polmoni” (www.proteggiituoipolmoni.it).

“Sono molto onorato che Zambon Italia mi abbia scelto come ambassador di ‘Estate, io sono pronto’ – commenta Rudy Zerbi – in quanto sono convinto che la priorità per gli italiani, in questo momento, sia quella di poter passare un’estate in salute, proteggendo se stessi e gli altri. Attraverso la campagna mi impegnerò in prima persona per far sì che questo importante messaggio arrivi al maggior numero di persone possibile”.

L’emergenza sanitaria non è ancora finita e, sia prima che dopo il proprio turno di vaccinazione, è bene adottare un comportamento responsabile e non passivo. Questo significa prendersi cura del proprio organismo e proteggere prima di tutto i polmoni e le vie respiratorie, aumentandone le difese da virus e batteri. La pratica clinica di questi mesi di pandemia ci ha permesso di scoprire come nei pazienti con polmoniti e sindrome da distress respiratorio acuto si riscontrino livelli particolarmente bassi di glutatione: è una prova ulteriore di quanto il principale antiossidante delle cellule umane sia direttamente collegato alla capacità dell’organismo di aumentare le difese delle vie respiratorie e di quanto sia importante riuscire a stimolarne la produzione endogena. Può così essere di aiuto il ricorso alla N-Acetilcisteina: una molecola antiossidante che deriva da un amminoacido naturale e che è in grado proprio di stimolare il glutatione, aumentando così le difese del sistema immunitario e delle vie respiratorie” commenta la Professoressa Maria Pia Foschino Barbaro, Professore Ordinario di Malattie dell’Apparato Respiratorio dell’Università di Foggia e Direttore dell’Unità Operativa di Malattie dell’Apparato Respiratorio del Policlinico Riuniti di Foggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.