Categorie
Salute

Coronavirus, “In Italia 38mila vite salvate dal lockdown”. Dati dell’Imperial College

Secondo i dati pubblicati dall’Imperial College, prestigiosa università di ricerca pubblica situata a Londra nel Regno Unito, in Italia le restrizioni (lockdown) di massa e la politica di distanziamento sociale avrebbe contribuito a salvare la vita di 38 mila persone durante questo periodo di contagio da coronavirus covid19.

Secondo i ricercatori, stare chiusi in casa ha contribuito ad avere un impatto positivo sulla possibilità di trasmissione e contagio del virus.

I benefici non sarebbero solo in Italia. Le restrizioni avrebbero salvato la vita anche di 16 mila persone in Spagna dove attualmente la situazione è critica con oltre 126 casi confermati di contagio, quasi 12 decessi e oltre 34 mila persone ricoverate.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.