Categorie
Notizie locali

Coronavirus Campania. De Luca mostra le mascherine della Protezione Civile: “Sono quelle di Bunny il coniglietto”

Il Presidente della Regione Campania nel suo punto sulla situazione coronavirus in Campania, dopo aver mostrato vari tipi di mascherine in uso comprese le ffp2 e le ffp3, mostra infine le mascherine inviate dalla protezione civile appellandole come quelle di “Bunny il coniglietto”.

De Luca ha poi commentato: “Ci vuole una fantasia accesa per definirle mascherine. Questa va bene come maschera per Bunny, sapete il coniglietto”. “Se ve la mettete le vostre orecchie escono da queste fessure e avrete la faccia di Bunny il Coniglietto. “.. “ho scoperto che hanno una grande efficacia per pulire gli occhiali”.

E’ il suo modo di comunicazione piuttosto efficace per rispondere alla Protezione Civile che ieri aveva comunicato in una nota stampa:

“In merito alle dichiarazioni rilasciate agli organi di stampa del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, è opportuno precisare che – contrariamente a quanto da lui sostenuto – sono stati consegnati, alla Regione Campania, fino ad oggi, circa un milione di dispositivi. Nel dettaglio, si tratta 788.600 mila mascherine, circa 99mila ffp2 e ffp3, 109mila guanti in lattice, oltre 3000 dispositivi – tra camici chirurgici, copriscarpe e visiere di protezione – e 15 ventilatori per terapia intensiva e sub-intensiva.

De Luca qualche giorno fa aveva inviato al Presidente del Consiglio una lettera denunciando con preoccupazione la carenza di respiratori e dipositivi di protezione in Campania.

A vista le mascherine mostrate da De Luca sono identiche a quelle definite “Swiffer” negli ospedali della Lombardia sollevando non poche critiche di operatori sanitari e amministratori del territorio.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.