Lega: “Assemblea ANCI Campania, una triste anomalia democratica”

Condividi

Napoli, 07 nov. – “L’organismo rappresentativo dei Comuni campani è stato svuotato dalle prerogative democratiche solo per compiacere il sultano De Luca. Il triste epilogo di questi anni in cui la cronaca politica ci ha raccontato di sistemi clientelari, gestioni ‘allegre’ e fritture di pesce.

Crediamo che l’Assemblea regionale ANCI sia stata squilibrata e non rappresentativa della pluralità degli amministratori in Campania. Emerge tuttavia un dato politico: stando a vedere i molti partecipanti, sono sempre meno quelli vicini al PD. Segno che il vento, in scia a quanto accade a livello nazionale, sta cambiando”.

Lo dichiara il coordinatore regionale della Lega on. Valentino Grant, unitamente al capogruppo in Consiglio regionale, ai parlamentari campani e consiglieri regionali.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link