Categorie
Esteri

Unione Europea. “Irrevocabile” per la Grecia restare nell’ euro

Unione Europea
Unione Europea
L’Unione europea interviene dopo le indiscrezioni da Berlino su un’ eventuale uscita della Grecia dall’euro poi smentite.
Un portavoce della Commissione Europea fa sapere che “L’appartenenza alla zona euro è irrevocabile, secondo il trattato Ue”. “Non commentiamo le indiscrezioni. La posizione della Commissione Ue resta quella espressa dal commissario Moscovici il 29 dicembre”.

[easy_ad_inject_1]Poi il portavoce spiega che “l’unica dichiarazione che veramente vale è quella degli elettori greci il 25 gennaio”, data delle elezioni in Grecia dopo la mancata elezione del presidente della Repubblica ellenica.

Dal canto suo il portavoce del governo tedesco Seibert nello smentire la presunta posizione di Berlino su una possibile uscita della Grecia dall’euro ha dichiarato: “Il governo tedesco e i suoi partner lavorano per rafforzare l’eurozona per tutti i suoi membri, Grecia inclusa”.
“L’eurozona ha fatto molti progressi, un’unione bancaria, un fondo di salvataggio e la possibilità di ammorbidire l’effetto contagio”, ha aggiunto Seibert, spiegando che “la Germania non interferirà nella campagna elettorale greca. Il voto del 25 è una decisione sovrana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.