Home Economia COMGEST: GIAPPONE, SOLIDE OPPORTUNITÀ NEL SETTORE TECH E SANITARIO

COMGEST: GIAPPONE, SOLIDE OPPORTUNITÀ NEL SETTORE TECH E SANITARIO

Richard Kaye, Gestore del fondo Comgest Growth Japan di Comgest
Richard Kaye, Gestore del fondo Comgest Growth Japan di Comgest
Pubblicità
Condividi

A cura di Richard Kaye, Gestore del fondo Comgest Growth Japan di Comgest

I dati sull’inflazione globale hanno portato a importanti cambi di stile, ma, ciò nonostante, la strategia ha sovraperformato l’indice Topix. Vediamo opportunità d’investimento principalmente dai titoli che hanno subito una correzione a causa “dell’illusione dell’inflazione”, ma che a nostro avviso continuano ad avere una storia solida e senza precedenti, soprattutto nel settore tecnologico e sanitario.

Pubblicità

Daifuku ha rivisto al rialzo le previsioni grazie ai forti ordini in tutti i settori, ma soprattutto nelle applicazioni in camera bianca. Keyence ha conseguito risultati che sembrano sfidare l’incertezza degli investimenti nel settore industriale nei principali mercati, grazie alla continua crescita della quota di mercato delle sue esclusive offerte per l’aumento della produttività.

Il portafoglio di strumenti di verifica di Lasertec è in crescita e la miniaturizzazione non fa che stimolare ulteriormente la domanda. In una presentazione agli investitori di questo mese, le previsioni di ASML, che ha indicato di voler continuare a investire nella miniaturizzazione dei semiconduttori per molti anni, ci hanno dato ulteriore fiducia nelle prospettive di Lasertec, dato che i suoi strumenti di verifica sono indispensabili per i materiali di litografici nell’ambito dei progetti più sofisticati.

I costi di NTT Data sono stati più alti del previsto su un progetto, ma per il resto l’azienda ha registrato una crescita costante, trainata dalla domanda di digitalizzazione in Giappone. Oriental Land (Disneyland Tokyo) ha rivisto al rialzo le proprie previsioni. Abbiamo parlato con il CEO, che ci ha rassicurati sulla crescita della spesa per visitatore e sull’ incremento del numero di ingressi: il beneficio derivante dalla riapertura delle frontiere giapponesi dovrebbe essere evidente sui consumi turistici nei prossimi mesi.

Nissin Foods ha sorpreso per la sua performance negli Stati Uniti, dove il consumo di noodle istantanei è in crescita. L’azienda continua a sfruttare le nuove opportunità in questo Paese.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!