Come investire in portafogli fondo sostenibili

Ormai la sostenibilità ha acquisito un ruolo centrale nel panorama internazionale, anche il mondo degli investimenti e della finanza in generale ha subito l’influenza della crescita sostenibile. Sono cresciuti sempre più i fondi ESG attraverso i quali investire i propri capitali nello sviluppo sostenibile, proprio perché questa tipologia di fondi non pone l’accento sulla sola redditività dell’investimento, ma si lega anche ai concetti di crescita sostenibile intesa come tutela dell’ambiente, dell’eguaglianza e della pari dignità sociale e dei lavoratori delle aziende.

Oggi investire in un portafoglio fondi ESG può rappresentare davvero un’ottima opportunità di guadagno con un occhio alla sostenibilità.

Come funzionano i fondi ESG

Come detto in precedenza, i fondi ESG rappresentano dei fondi di investimento sostenibile e si basano sui titoli di aziende quotate nei mercati finanziari che siano attente alla sostenibilità. Il concetto di sostenibilità deve rimandare ai 17 obiettivi dello sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, cioè la lotta contro i cambiamenti climatici e la tutela dell’ambiente, la tutela della pari dignità sociale e della parità di genere. Tutti questi concetti sono sintetizzati proprio nel nome dei fondi ESG, la cui sigla sta per environmental, social and governance e rappresentano oggi uno dei punti focali della politica internazionale. Gli investimenti in questa tipologia di fondi sostenibili sono cresciuti esponenzialmente negli ultimi anni, tanto che si possono contare ben 3000 fondi in Europa e circa 5000 in tutto il mondo. Inoltre la redditività dei fondi ESG, soprattutto nel 2020, ha fatto ricredere molti esperti che non li ritenevano un investimento molto valido. Certamente i fondi ESG legano la propria fortuna alla particolare attenzione che la sostenibilità sta acquisendo nel dibattito mondiale, proprio per questo motivo si sono dimostrati ottimi investimenti a lungo termine.

Portafoglio modello definizione

Se si vuole incominciare ad investire ed avere un portafoglio investimento consigliato è importante conoscere cosa siano i portafogli modello. Il portafoglio modello rappresenta un tipo di investimento basato su asset class e diviso in diverse categorie di rischio che si modellano sui profili degli investitori. Grazie all’utilizzo di portafogli modello, che sono costituiti da titoli di vario peso per variare il rischio di perdita, il soggetto può scegliere il portafoglio titoli consigliato e gestire al meglio il proprio investimento, inoltre con si servizi online è possibile anche fare un investimento finanziario indipendente, prescindendo da eventuali consigli o profilazioni.

Con i portafogli modello si può anche investire in fondi sostenibili, grazie ad Online Sim si può scegliere il portafoglio fondi consigliato ed iniziare ad investire. Con il portafoglio modello fondi ESG si può fare un investimento che sia parametrato alle proprie capacità ed ai capitali che si desiderano investire. Effettuare degli investimenti in fondi ESG può risultare davvero una buona scelta poiché nell’ultimo anno i migliori fondi sostenibili hanno ottenuto una redditività che superava i 30 punti percentuali, allo stesso modo è comunque importante scegliere un portafoglio bilanciato che contenga titoli anche ben diversificati, in modo da gestire al meglio il rischio dell’investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.