Categorie
Cinema Video

Colossale Sentimento, l’ultimo film kolossal nell’epoca delle immagini digitali.

Il nuovo film di Fabrizio Ferraro, cineasta tra i più prolifici e innovativi nel panorama cinematografico attuale, verrà presentato come evento speciale fuori concorso nella sezione Internazionale TFF DOC al 34° Torino Film Festival e uscirà in sala il 15 dicembre (Zomia distribuzione).

Il film, dal titolo Colossale Sentimento, cerca di riportare sullo schermo la vera dimensione colossale nella composizione cinematografica.
Un vero e proprio kolossal nell’era digitale, quasi un capovolgimento nelle immagini digitali, dove tutto solitamente si riscrive artificialmente nel proprio codice.

Un kolossal che si concretizza nella maestosità del soggetto – scritto da Simone Ferrari e Fabrizio Ferraro – riportare nel luogo d’origine la colossale e straordinaria scultura di Francesco Mochi, Il Battesimo di Cristo (1630-1640), al tempo rifiutata dalla committenza.
Ferraro, dopo aver esplorato nei precedenti film, la produzione del suono musicale nel film in casa ECM con Paolo Fresu, Manfred Eicher e Daniele di Bonaventura, e dopo aver capovolto il segno pittorico del Sebastiano di Mantegna, nelle stratigrafie temporali della rappresentazione, in questo nuovo film colossale, cerca di esplorare la dimensione del peso, della gravità, con le sculture colossali di Francesco Mochi.

Una rappresentazione che travolge ogni caducità del gesto filmico, per riportarlo ad un’espressione che senta il peso della storia umana nella sua fragile eternità.

Anteprime del film:
Torino – 34° Torino Film Festival
Venerdì 25 novembre Cinema Lux ore 19.30

Roma
Lunedì 12 dicembre Teatro Argentina ore 17.00

Dal 15 dicembre regolarmente in sala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.