Home Rubriche Società Cinema in casa? Ecco cosa ordinare

Cinema in casa? Ecco cosa ordinare

14311
0
SHARE

La cucina americana è spesso associata ad uno stile di vita non proprio salutare, grasso corporeo e ad altre cose poco carine. In realtà, se consumata con moderazione, può essere una buona alternativa per una serata di cinema in casa, con gli amici o con la famiglia. Alla fine, è la quantità che crea il problema. Si tratta di un tipo di cucina che spesso viene consumata usando le mani, quindi adatta per coloro che vogliono rilassarsi sul divano, davanti ad un buon film, senza l’incomodo di stare seduti a tavola. Ovviamente, per stare in tema, meglio vedere una pellicola di cinema hollywoodiano. 

Una volta scelto il tema e il film, rimane solo da decidere cosa mettere in tavola. Che decidiate di mettervi ai fornelli o di affidarvi a www.Deliveroo.it per ricevere la cena a casa, eccovi una selezione di ricette tipiche per ispirarvi.

Uno dei piatti più famosi è di sicuro l’hot dog, che esiste in molte versioni differenti. Se volete dare una svolta alla solita monotonia, consigliamo quello condito con salsa piccante e formaggio, ovvero il chili cheese dog. Le alette di pollo, meglio se marinate nella salsa barbecue, sono un’altra deliziosa alternativa per coloro che vogliono sentirsi come i protagonisti dei telefilm più famosi. Se invece le volete senza salsa, optate per le Buffalo Wings, da abbinare a patatine fritte, spesso tagliate spesse, e birra ghiacciata, un’opzione perfetta da gustare davanti ad un film con il partner o i propri amici.

Che serata americana sarebbe senza uno degli ingredienti a stelle e strisce per eccellenza? Stiamo ovviamente parlando del formaggio, dal sapore intenso e la consistenza filante, abbinato praticamente a tutto.

Esistono molti panini, chiamati sandwich, a base di formaggio, dal più semplice Grilled Cheese, alle versioni più estreme, quelle che si possono vedere in TV nei programmi televisivi su persone che si sfidano a mangiare fino all’impossibile.

Siete amanti del fritto e della carne? Oltre alle alette di pollo fritto, vi consigliamo il Corn Dog, una salsiccia immersa in pastella e fritta. Ovviamente, non più di una volta all’anno, o sarà davvero difficile smaltire i chili in eccesso e gli alti livelli di colesterolo!

Nella cucina statunitense, comunque, non c’è solo carne, ma anche l’aragosta. A differenza che nel nostro paese, la varietà americana è economica e si può incontrare anche nei fast food, specialmente nello stato del Maine. Il piatto più tipico è il Lobster Roll.

Lobster Roll

I famigerati hamburger sono già entrati di diritto nel panorama culinario italiano da tempo e sono stati adottati dal Belpaese senza esitazione. Fra questi, i più comuni sono a base di carne di maiale e di manzo, spesso arricchite con salse come ketchup, maionese, barbecue e Worcestershire, una salsa di origine inglese agrodolce e non troppo piccante.

Ma non si trovano solo salse così comuni, o carni così standard: per i più temerari troviamo gli hamburger di pesce, ma anche quelli vegetariani e vegani, senza contare le salse come la cranberry sauce, a base di frutti di bosco, che lascia un sapore davvero delizioso in bocca.

Qualsiasi sia la vostra idea di cinema in casa, spesso la cucina americana rappresenta una buona alternativa per far felici tutti. I bambini amano infatti gli hamburger, ma nelle nostre città hanno iniziato a farsi strada anche ristoranti di ispirazione nord americana salutisti, per esempio con piatti vegetariani, vegani o senza glutine. Si tratta di una buona soluzione non solo per coloro che hanno scelto questi stili di vita, ma anche per coloro che vogliono abbuffarsi, senza eccessivi sensi di colpa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here