Cinecibo Award il 18 dicembre con Placido in ‘Digital Edition’ premia Cortellesi, Memphis, Morelli, Max Tortora, Fresi e tanti altri

Cinecibo, il noto festival del cinema a tema gastronomico ideato da Donato Ciociola, compie 10 anni e nonostante lo stop alle attività culturali, decide di non fermarsi, così, il 18 dicembre assegna gli award per le migliori scene di cibo dei film presentati ai maggiori festival cinematografici internazionali, proiettati nelle sale o trasmessi con la modalità ‘on demand’, nel corso dell’anno.

La cerimonia si aprirà con il consueto saluto del Presidente di Cinecibo Michele Placido e proseguirà con la premiazione di tanti i protagonisti della scena italiana del cinema ma anche della fiction e del web.

Cinecibo Award Digital Edition – dichiara Donato Ciociola – è un format costruito ad hoc nel periodo in cui il mondo si è fermato per continuare a dare ossigeno al pubblico attraverso le opere cinematografiche, dove questa forma espressiva in relazione con il cibo esprime al meglio le diverse culture”.

Alle ore 18.30 di venerdì 18 dicembre, Laura e Silvia Squizzato, conduttrici Rai, inviate del programma I Fatti Vostri, presenteranno, insieme a Donato Ciociola, l’evento online visibile sulla pagina ufficiale facebook del festival.

Durante la serata ci saranno collegamenti con i festival partner di Cinecibo in Tour, saranno premiati il miglior documentario dell’anno e il vincitore del contest, lanciato in questi giorni, riservato a cortometraggi con durata non superiore ai 15 minuti e girati non prima del 2019, che abbiano all’interno una scena di cibo.

Non mancherà un premio al miglior chef. D’altronde, “l’alimentazione, come il cinema, fa parte delle pratiche fondamentali del sé” e ci aiuta a riconoscere le differenze tra persone, culture e talvolta a miscelarle.

Alcuni degli Award che saranno assegnati:

Miglior Film, “Gli anni più belli” per il quale verrà premiato il produttore Marco Belardi

Migliore Attrice,  Paola Cortellesi per “Figli” 

Miglior Regista,  Giampaolo Morelli  per “7 ore per farla innamorare”

Miglior Attore ex aequo, Max Tortora e Stefano Fresi  per “Il Regno”

Best Comic Actor, Ricky Memphis per “Un figlio di nome Erasmus”

Icon Tv FictionLillo (Pasquale Petrolo) per “Permette? Alberto Sordi”

Miglior Sceneggiatore, Gianluca  Ansanelli per “7 ore per farla innamorare” e “Un figlio di nome Erasmus”.

Migliore Casting Director, Teresa Razzauti

Exploit International Cinecibo Award ad Andrea Iervolino         

WebComic, Nonna Rosetta e Casa Surace

Cinecibo da qualche anno organizza Masteclass altamente professionali a Cinecittà con docenti come Carlo Verdone, Paolo Genovese e i Manetti Bros, che hanno fornito consigli indispensabili e, in alcuni casi, scovato talenti. È il caso dei fratelli Antonio e Marco Manetti che, proprio in una Masteclass Cinecibo hanno notato uno dei ragazzi partecipanti selezionandolo per il film Diabolik. Per questo durante la diretta ci sarà una sorpresa gradita a chi apprezza gli eventi di formazione Cinecibo.  La Casting Director Teresa Razzauti, che da anni alterna il lavoro di selezione per fiction italiane a quello per tv movie e serie internazionali

fino al grande cinema, terrà una breve Masterclass online, durante la quale sarà possibile porre domande e vincere l’accesso gratuito in una delle prossime Masterclass Cinecibo.

 Partner dell’iniziativa, Cinecittà News, Terra Orti, Caseificio La Fattoria, Gold Metal Fusion e Inteli Comunicazione.

Pubblicato
Etichettato come Cinema

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.