Categorie
Notizie locali

Cava de’ Tirreni (SA). HAPPY GREEN HOUR: SECONDO APPUNTAMENTO

Si terrà domani, giovedì 17 novembre, alle ore 18.30, presso la Mediateca Marte, il secondo appuntamento di Happy Green Hour, previsto dal progetto “Green Generation” promosso dall’Amministrazione Servalli, con la partecipazione del direttore nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani.

In un clima informale, in stile tavola rotonda, si discuterà delle opportunità di lavoro per i giovani offerte dalla green economy, con un particolare focus sui risultati della nuova legge sugli eco-reati, sostenuta da Legambiente e che ha portato al raggiungimento di importanti traguardi, anche occupazionali.

Ospite d’onore sarà il Direttore Generale di Legambiente, Ing. Stefano Ciafani, con il quale sarà possibile confrontarsi sulle occasioni di lavoro che offre il settore ambientale. 

Il progetto mette a disposizione un aperitivo gratuito per i primi 50 giovani under 35 che si registreranno attraverso questo link: http://www.giovanigreen.it/2-happy-green-hour-ospite-stefano-ciafani/.

Green Generation è un progetto finanziato dal Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, nell’ambito del Piano Azione e Coesione, che punta a favorire l’ingresso dei giovani del territorio nel mondo del lavoro, attraverso le leve competitive e le opportunità offerte dalla Green Economy. Nonostante si tratti di una progettualità di respiro provinciale, il Comune di Cava de’ Tirreni è risultato sin dall’inizio il fulcro dell’iniziativa, ospitando l’evento inaugurale e buona parte delle lezioni dei due corsi formativi gratuiti messi a disposizione di giovani imprenditori e giovani laureati senza occupazione che hanno partecipato all’iniziativa.

Il progetto Green Generation risulta, infine, in linea con la strategia “Cava Green Valley”, lanciata dall’attuale amministrazione e funge come attuazione di parte dell’azione n.1 prevista dal Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale.

Maggiori informazioni su www.giovanigreen.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.