Furto digitale di dati: rubati oltre 18 milioni di indirizzi mail e password in Germania

La procura tedesca di Verden sta indagando sul furto di oltre 18 milioni di indirizzi mail con relative password, finora il caso più grande di sottrazione di dati personali digitali mai avvenuto in Germania. Si tratterebbe dell’ennesimo furto (digitale) su larga scala di dati negli ultimi mesi.Lo ha reso noto il sito del settimanale Spiegel,… Continua a leggere Furto digitale di dati: rubati oltre 18 milioni di indirizzi mail e password in Germania

Cambiamento climatico, gli scienziati: il pianeta è in grave crisi

Roma, 1 aprile 2014 – Il rapporto sul clima reso noto ieri dall’IPCC (Panel Intergovernativo sul Cambiamento Climatico delle Nazioni Unite) diffuso a Yokohama, Giappone, mostra nella maniera più chiara e inequivocabile che la Terra che noi chiamiamo ‘casa’ è in gravissima crisi. I dati confermano che il cambiamento climatico è una realtà, sta avvenendo… Continua a leggere Cambiamento climatico, gli scienziati: il pianeta è in grave crisi

Rinviato l’attracco della navetta Soyuz sulla Stazione Spaziale Internazionale

Il previsto attracco della navetta Soyuz alla Stazione spaziale internazionale Iss e il successivo trasbordo degli astronauti è stato rinviato per “complicazioni”. A bordo della Soyuz vi sono due astronauti statunitensi e un russo, partiti da Baikonur in Kazakhstan. Dopo un viaggio di sei ore era previsto l’aggancio alla ISS e il trasbordo sulla Iss.… Continua a leggere Rinviato l’attracco della navetta Soyuz sulla Stazione Spaziale Internazionale

Giornata Mondiale Foreste: occhi puntati sull’effetto-clima della foresta amazzonica

Roma, 21 marzo 2014 – Occhi puntati sulla più grande foresta pluviale tropicale del mondo ma con uno sguardo sull’aspetto meno noto ma estremamente importate: la sua funzione per il clima. La foresta tropicale più famosa al mondo, l’Amazzonia, ha il tasso di deforestazione più elevato a livello globale e le conseguenze sono devastanti per… Continua a leggere Giornata Mondiale Foreste: occhi puntati sull’effetto-clima della foresta amazzonica

Privacy, il costo delle violazioni sui dati in Italia è di 3 miliardi

Firenze, 20 marzo 2014 – La settimana scorsa il parlamento europeo ha votato il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati, la cui approvazione definitiva è attesa entro quest’anno, in coincidenza del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea. Tra le nuove regole, se il testo approvato in prima lettura con 621 voti favorevoli e solo 10… Continua a leggere Privacy, il costo delle violazioni sui dati in Italia è di 3 miliardi

Il pianeta Mercurio si è ridotto più delle aspettative

Il pianeta Mercurio si è ridotto più di quanto ci si aspettava. Rispetto ai tempi previsti, il pianeta più vicino al Sole si è ristretto di circa il 7% in più a causa del raffreddamento interno, il suo nucleo di liquido ferroso si stia raffreddando e in questo modo si solidifica comportando la diminuzione del… Continua a leggere Il pianeta Mercurio si è ridotto più delle aspettative

RomeCup 2014, arrivano i robot che creano il lavoro

Roma, 14 marzo 2014 – Dal 19 al 21 marzo torna nella Capitale l’ottava edizione della “RomeCup 2014, l’eccellenza della Robotica a Roma”, con la formula multi evento e più location diffuse per animare centro e periferia della città: gare, laboratori, area dimostrativa, workshop e convegni si svolgono tra Città Educativa, Tempio di Adriano, Ipsia… Continua a leggere RomeCup 2014, arrivano i robot che creano il lavoro

Scoperto un nuovo software spia di presunte origini russe

Gli esperti di sicurezza di G Data hanno scoperto un nuovo software spia molto sofisticato che avrebbe consentito un attacco di spionaggio su larga scala. L’obiettivo, secondo il portavoce di G Data, Thorsten Urbanski, sono installazioni militari, agenzie governative e grandi imprese. Il software spia dannoso opera in autonomia e si diffonde ad altri computer reti infetti.… Continua a leggere Scoperto un nuovo software spia di presunte origini russe

Twitter sarà in grado di riconoscere le bugie con “Pheme”

Evitare assolutamente che i tweet con notizie non vere diventino virali e si diffondano. E’ il sogno di tutti i social network ma sembra che Twitter ci sia vicino. Gli ingegneri del popolare microblogging stanno infatti mettendo a punto un software dal nome “Pheme” che sarebbe capace di capire se un tweet di 140 caratteri… Continua a leggere Twitter sarà in grado di riconoscere le bugie con “Pheme”

Matteo Renzi al Senato: è record su Twitter

La giornata del neo premier a Palazzo Madama per la fiducia stimola un forte buzz, 151.000 cinguetii da parte di 47.200 persone, con un’alternanza di commenti tra il positivo e il sarcastico Il debutto del neo premier Matteo Renzi al Senato ha catalizzato l’attenzione di quella parte attiva della popolazione che partecipa al dibattito politico… Continua a leggere Matteo Renzi al Senato: è record su Twitter

Don`t copy text!