Sanità. FSI-USAE indice lo stato di agitazione. Bonazzi: “Basta. È ora di finirla. Con un contratto così, nel comparto, i professionisti sanitari continueranno ad essere retribuiti con paghe da fame.”

Fsi-Usae,  organizzazione con decine di migliaia di iscritti nel comparto della sanità pubblica, ha indetto lo stato di agitazione del personale del comparto sanità e chiesto l’attivazione della procedura conciliativa prima di procedere con una stagione di manifestazioni e di scioperi  nazionali degli operatori del comparto. 

Economia: focus sui conti correnti gratuiti

I conti correnti gratuiti rispecchiano la necessità da parte delle banche e degli istituti di moneta elettronica di offrire agli utenti prodotti adatti a semplificare la gestione del denaro e soprattutto a ridurre i costi. Quali sono le loro caratteristiche? E cosa significa disporre di uno strumento gratuito?

Alla Rianimazione del Meyer nuovi monitor e letti grazie a una donazione Usa

Firenze, 29 aprile 2021 – La Console Generale presso il Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze, Ragini Gupta, questa mattina ha fatto visita al Meyer. Il Governo degli Stati Uniti, infatti, ha scelto il Meyer, insieme ad altri ospedali italiani, come destinatario di una importante donazione per il reparto di Rianimazione, che arriva… Continua a leggere Alla Rianimazione del Meyer nuovi monitor e letti grazie a una donazione Usa

COVID. BURGIO (SIPPS): INVITO OMS SU PIANI PANDEMICI INASCOLTATO DAL 2016

STRATEGIA È PERCORSI E TRIAGE ALTERNATIVI, LUOGHI QUARANTENA, MONITORAGGIO    Roma, 7 dic. – Luci e ombre in Italia e all’estero negli interventi preventivi e assistenziali della pandemia da Sars-CoV-2. È questo l’argomento affrontato da Ernesto Burgio, membro del gruppo specialisti Covid-19 della Società italiana di pediatria preventiva e sociale, nel corso del 32° Congresso nazionale… Continua a leggere COVID. BURGIO (SIPPS): INVITO OMS SU PIANI PANDEMICI INASCOLTATO DAL 2016

Emicrania: la scoperta dei neurologi italiani riceve il premio più prestigioso al mondo nell’ambito delle cefalee

Roma, 15 giugno 2020. Uno studio italiano rivela i meccanismi che sottendono il fenomeno dell’allodinia cutanea nei pazienti emicranici e si aggiudica il “Wolff Award”, il più importante Premio Internazionale alla ricerca nell’ambito delle cefalee, che viene conferito per la prima volta al gruppo italiano della Società Italiana di Neurologia, da parte della Società Americana delle… Continua a leggere Emicrania: la scoperta dei neurologi italiani riceve il premio più prestigioso al mondo nell’ambito delle cefalee