Cassa Dottori Commercialisti al convegno con l’Ordine di Napoli nord per parlare di previdenza e assistenza a favore degli iscritti

Condividi

 “La centralità dell’iscritto, tra previdenza e assistenza della CDC” martedì 15 novembre ad Aversa 

Aversa, 14 novembre 2022 – Sono 746 i professionisti dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli nord iscritti a Cassa Dottori Commercialisti. Tra loro, il 19,7% è donna con un’incidenza della componente femminile nettamente inferiore alla media nazionale che è del 33,2% e a quella regionale che supera di poco il 25%. Meno donne, quindi, ma più giovani professionisti se nel 2021 il numero di under40 tra gli iscritti locali alla Cassa è pari al 27,5% (in Campania è del 19,8%, mentre in Italia si ferma poco sotto il 22%).  

Alle donne e ai giovani professionisti sono anche dedicate alcune iniziative di welfare messe in campo da Cassa Dottori Commercialisti per sostenere i propri iscritti nelle diverse fasi del loro percorso professionale e di vita, come il contributo a sostegno della maternità che si aggiunge all’indennità di maternità prevista dallo Stato per tutte le lavoratrici, il bonus asili nido e scuola d’infanzia destinato alle mamme e ai papà dottori commercialisti o i contributi erogati annualmente a sostegno degli iscritti nell’avvio dei loro studi e per finanziamenti accesi in fase di start up, mentre altri contributi sono previsti per supportare le aggregazioni tra professionisti, per la formazione specialistica e l’acquisizione di nuove competenze. 

In questi ambiti, a favore degli iscritti di Napoli nord la Cassa Dottori Commercialisti nel 2021 ha erogato contributi di assistenza per un totale di poco più di 285mila euro

Le prospettive previdenziali e le iniziative di welfare a favore dei dottori commercialisti saranno al centro del convegno “La centralità dell’iscritto, tra previdenza e assistenza della CDC” organizzato da Cassa Dottori Commercialisti, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli nord che si terrà martedì 15 novembre dalle ore 15 alle 19, presso la sala conferenze dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, in via A. Diaz 89 ad Aversa, in provincia di Caserta.  

L’incontro che dà diritto a n° 4 crediti formativi obbligatori si articolerà in diverse sessioni.  

Al saluto istituzionale del presidente di Cassa Dottori Commercialisti, Stefano Distilli, collegato in video-conferenza, seguiranno quelli di Francesco Matacena, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Napoli nord, Rosa D’Angiolella, consigliera nazionale Cndcec, Antonio Tuccillo, presidente della Fondazione Nazionale di Ricerca dei Commercialisti e dei Consiglieri di Amministrazione CDC Antonino Dattola e Salvatore Palma.  

Seguiranno gli interventi di Giovanni Gentile e Walter Ivone, delegati di Cassa Dottori Commercialisti presso gli Ordini di Caserta e Salerno, moderati da Gennaro Ciaramella, delegato CDC presso l’Ordine di Napoli nord sul tema delle “Prestazioni e opportunità del sistema assistenziale della CDC La Polizza Sanitaria”

Al centro della seconda sessione dei lavori saranno invece i tempi legati a “Gli adempimenti, le prestazioni e le opportunità del sistema previdenziale della CDC e l’incompatibilità” che verranno affrontati dagli interventi di Giulia Frezza, Consigliera ODCEC Napoli Nord, Giuseppe Vitagliano, Delegato CDC Napoli Nord, Gianpiero D’Andrea e Mario Michelino, rispettivamente Delegato CDC Salerno e Napoli. A seguire la delegata di Cassa Dottori Commercialisti presso l’Ordine di Napoli, Maria Caputo, illustrerà il servizio di simulazione della pensione PES fino alle conclusioni a cura di Francesco Paolo Orabona, consigliere dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli nord. 


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link