Cassa Centrale Banca: Stefania Buratto Chief Human Resources Officer della nuova Direzione Risorse Umane

Stefania Buratto Chief Human Resources Officer della nuova Direzione Risorse Umane di Cassa Centrale Banca
Condividi

Dopo una consolidata esperienza nel campo della gestione delle risorse umane maturata nel Gruppo Unicredit, Stefania Buratto entra a far parte di Cassa Centrale Banca dove ricoprirà il ruolo di Chief Human Resources Officer, assumendo la responsabilità della neocostituita Direzione Risorse Umane a diretto riporto dell’Amministratore Delegato Sandro Bolognesi.

Trento, 30.08.2023 – Dal 1° settembre, nella prima linea manageriale di Cassa Centrale Banca farà il suo ingresso Stefania Buratto, Chief Human Resources Officer che assumerà la responsabilità della nuova Direzione Risorse Umane, a diretto riporto dell’Amministratore Delegato Sandro Bolognesi.

Durante la sua ultraventennale carriera in Unicredit, la manager ha potuto approfondire ogni ambito riguardante il mondo delle risorse umane. Dopo i primi anni di crescita professionale, in cui si distinguono la nomina nel 2012 a HR Manager della rete Nord Ovest e la promozione nel 2014 a Responsabile HR Development Italy, è nel 2016 che la manager inizia il suo percorso di specializzazione nella gestione strategica delle risorse umane fino alla nomina a Senior Manager nel 2018.

Ricoprendo fino a oggi ruoli di responsabilità crescente e coordinando l’ideazione e la realizzazione di progetti strategici alla guida di team via via più strutturati di business partner e specialisti, Stefania Buratto può contare su una professionalità a tutto tondo nell’ambito delle risorse umane, oltre ad una approfondita conoscenza del mondo finanziario e del settore bancario.

La sua nomina conferma la volontà della Capogruppo di rafforzare ulteriormente la squadra manageriale al fine di realizzare le iniziative del Piano strategico di Gruppo.

Il Gruppo Cassa Centrale – Credito Cooperativo italiano annovera 67 BCC – Casse Rurali – Raiffeisenkassen e 1.474 sportelli in tutta Italia, più di 11.700 collaboratori e oltre 460 mila Soci Cooperatori. Con un attivo di bilancio di 92,8 miliardi di Euro, al 31.12.2022, il Gruppo si posiziona tra i primi 10 a livello nazionale.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *