Categorie
Italia

Bollettino Coronavirus 23 marzo in Italia Protezione Civile: 50418 positivi, 6077 morti e 7432 persone guarite

E’ inesorabilmente triste il bilancio del numero dei contagiati e delle vittime che risulta dall’odierno bollettino della Protezione Civile sulla situazione dell’emergenza legata al coronavirus COVID19 in Italia.

I numeri riportati dalla Protezione Civile sulla situazione contagi da coronavirus in Italia del 23 marzo sono i seguenti: 50.418 persone che risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 63.927 i casi totali.

Dei 50418 positivi, 26522 persone si trovano in isolamento domiciliare, 20692 pazienti sono ricoverati con sintomi e 3204 pazienti sono assistiti in terapia intensiva.

Sono 7.432 le persone guarite. I deceduti sono 6.077, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso.

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 18.910 in Lombardia, 7.220 in Emilia-Romagna, 4.986 in Veneto, 4.529 in Piemonte, 2.358 nelle Marche, 2.301 in Toscana, 1.553 in Liguria, 1.414 nel Lazio, 929 in Campania, 771 in Friuli Venezia Giulia, 914 nella Provincia autonoma di Trento, 688 nella Provincia autonoma di Bolzano, 862 in Puglia, 681 in Sicilia, 605 in Abruzzo, 556 in Umbria, 379 in Valle d’Aosta, 343 in Sardegna, 280 in Calabria, 89 in Basilicata e 50 in Molise.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.