Categorie
Politica

Berlusconi: legali chiedono ai giudici liberazione anticipata dai servizi sociali

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

Richiesta la liberazione anticipata dall’obbligo di affidamento in prova ai servizi sociali in vigore da aprile conseguente alla condanna definitiva per frode fiscale nel processo Mediaset.

I legali di Silvio Berlusconi hanno depositato, presso il Tribunale di Sorveglianza di Milano, la richiesta di liberazione anticipata nell’ambito dell’affidamento in prova ai servizi sociali per un anno.

[easy_ad_inject_1]”Il progetto rieducativo si è arricchito dello svolgimento dei lavori di pubblica utilità”,che ha portato a riflettere “sulla condizione degli anziani”, scrivono i legali dell’ex premier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.