Categorie
Politica

Colle. I dieci nomi di Beppe Grillo. Anche Bersani e Prodi

Beppe Grillo
Beppe Grillo

Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle varano le nuove Quirinarie, il sistema di voto on line che permette ai cittadini e iscritti di scegliere il candidato al Quirinale dei pentastellati.
La scelta sarà domani tra dieci nomi: Raffaele Cantone, Lorenza Carlassare, Nino Di Matteo, Ferdinando Imposimato, Elio Lannutti, Paolo Maddalena, Salvatore Settis, Gustavo Zagrebelsky. Chiudono la rosa nomi noti come Romano Prodi e Pierluigi Bersani, scelti per mettere in difficoltà il patto del Nazareno.

[easy_ad_inject_1] A differenza delle Quirinarie del 2013 non compaiono i nomi di Milena Gabanelli e Gino Strada, che benché molto votati non accettarono di considerarsi candidabili.

Per Prodi e Bersani, il pentastellato Di Battista spiega che la scelta è quella di provare a far saltare l’accordo Renzi-Berlusconi e di solleticare la minoranza PD su un voto diverso da quello del nazareno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.