Badminton. Campionati Italiani Junior e Under 2022, quattro triplette per Stiglich, Hell, Gurschler e Hellrigl

Gianna Stiglich (GS Fiamme Oro)
Condividi

Si sono conclusi a Bolzano i Campionati Italiani Junior e Under 2022, organizzato dalla Sport Promotion di Bolzano, che hanno visto ben quattro atleti riuscire a centrare l’ambita tripletta: Gianna Stiglich, Anna Hell, Jan Gurschler e Franzi Hellrigl.

Tra gli Junior è riuscita a fare la tripletta infatti soltanto Gianna Stiglich (GS Fiamme Oro) capace di imporsi nel singolare femminile su Emma Piccinin (BC Milano) in due set (21-16; 21-17) mentre nel doppio femminile insieme a Piccinin ha superato agilmente in due set (21-12; 21-5) Nora Reiner ed Elettra Zampini (ASV Mals/Badminton Senigallia). Infine Stiglich nel misto insieme ad Alessandro Gozzini (GSA Chiari) ha sconfitto in due set (21-14; 22-20) Luca Zhou e Anna Sofie De March (ASV Mals). Due titoli invece per Gozzini e Zhou, infatti il lombardo oltre che al doppio misto ha conquistato il successo anche nel doppio maschile insieme a Zhou in due set (21-10; 21-18) contro Luca Bellazzi e Marco Danti (Junior BC Milano/ASV Uberetesch). Il secondo titolo per Zhou è arrivato invece nel singolare maschile dove Gozzini durante il secondo set (22-20; 16-12) è stato costretto al ritiro per infortunio.

Tre titoli anche per Anna Hell che ha conquistato tra gli Under 17 il doppio femminile battendo in coppia a Sofia Galimberti in un match entusiasmante e terminato al terzo parziale (20-22; 21-17; 23-21) contro Anna Hohenegger e Carolin Rauner (ASV Mals). La Hell si è poi confermata facilmente tra gli Under 15 nel singolare femminile dove ha superato in due set (21-10; 21-13) Ilaria Fornaciari (Alba Shuttle) e nel doppio misto insieme a Tobias Andergassen (ASV Uberetsch) con il quale ha superato in due set lottati (22-20; 21-19) Davide Izzo e Alessia Pellitteri (Piume d’Argento/Città di Palermo). Andergassen e Izzo tra gli Under 15 hanno realizzato la loro personale doppietta vincendo in coppia il doppio maschile contro Alessio Catalfamo e Mathias De Stefani (Le Saette/ASV Malles) superandoli in due set (21-18; 21-16). Izzo si è poi ripetuto nel singolare maschile contro Catalfamo portando a casa il titolo in due set (21-10; 21-16). Primo storico titolo infine per l’Alba Shuttle e il Città di Palermo che grazie ad Ilaria Fornaciari e Alessia Pellitteri hanno trionfato nel doppio femminile superando in tre set (22-24; 21-16; 21-8) su Margherita Tognetti e Viola Torres (Junior BC Milano).

Per quanto riguarda gli altri titoli dell’Under 17 doppietta per Marco Danti (ASV Uberetsch) che ha centrato il successo nel singolare maschile contro Simone Piccinin (Junior BC Milano) con un doppio 21-13 e nel doppio misto dove insieme a Katherina Koessler (SSV Bozen) ha superato al termine di un match combattuto e chiuso al terzo parziale (20-22; 21-16; 21-16) Zyver De Leon e Viola Torres (Junior BC Milano). De Leon e Piccinin si sono rifatti nel doppio maschile dove hanno superato nettamente in due set (21-15; 21-11) Ruben Fellin e Manuel Pircher (Sport Promotion/ASV Uberetsch). Il singolare femminile è andato invece a Carolin Rauner (ASV Malles) che ha superato in due set (21-16; 21-13) Sofia Galimberti (ASV Uberetsch).

Le altre due triplette infine sono arrivate tra gli Under 13 grazie alle ottime prestazioni di Anton Gurschler (ASV Mals) e Franzi Hellrigl (ASV Mals). I due in coppia hanno conquistato la finale di doppio misto in due set (21-7; 21-19) contro Adrian Telfser e Mara Stricker (ASV Mals). Hellrigl ha poi sconfitto la Stricker anche nel singolare femminile in due set (20-22; 21-9; 21-16) e in coppia con Stricker si è anche aggiudicata il titolo di doppio femminile superando in due set (22-20; 21-8) Nadia Malleier e Lisa Tschimben (ASV Uberetsch). Gurschler nel singolare maschile ha battuto in due set (21-12; 21-9) Ahmas Hussain Nasir (Boccardo Novi) e si è imposto sempre su Nasir in coppia con Adrian Telfser (ASV Mals) con un doppio 21-14 nel doppio maschile insieme a Noah Thoeni (ASV Mals).

Tredicesimo titolo consecutivo per l’ASV Malles che nella classifica a squadre precede l’ASV Uberetesch e lo Junior BC Milano.

I Campionati Italiani Junior e Under 2022 sono stati patrocinati da Sport e Salute, dal CONI, dalla Provincia Autonoma di Bolzano e dalla Città di Bolzano. Partner istituzionali sono stati Fondazione Sport City, Actionaid e Lab 3.11 invece RSL è stato Shuttle Official Sponsor in quanto fornitore dei volani.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link