Home Economia Assicurazione temporanea: tipologie e vantaggi

Assicurazione temporanea: tipologie e vantaggi

25562
0
SHARE
assicurazione temporanea

Sapevate che oggi è possibile sottoscrivere un’assicurazione temporanea capace di coprire diversi ambiti? Sul web, infatti, è possibile scegliere l’assicurazione temporanea migliore in base alle nostre esigenze, che si tratti di assicurare i nostri oggetti oppure i nostri viaggi di lavoro.

L’assicurazione temporanea per l’auto

Non si può non partire dall’assicurazione temporanea dedicata alle auto. Scegliendo questa formula, che si sta sempre più diffondendo in rete, è infatti possibile cucire una polizza su misura in relazione all’uso che si fa del proprio mezzo. A renderla ancora più interessante rispetto a quella tradizionale è la possibilità di sceglierne la tipologia, che si distingue non solo nella più diffusa formula temporale (per pochi giorni, settimane o mesi) ma anche su base chilometrica. In questo modo, chi non ha la necessità di mettersi alla guida quotidianamente, può optare per un contratto che risponda in modo effettivo ad abitudini sporadiche, evitando di pagare cifre esorbitanti che coprano un periodo nettamente superiore rispetto all’uso reale del veicolo.

L’assicurazione per l’uso dei mezzi pubblici

Viaggiate spesso e volete assicurarvi sull’utilizzo dei mezzi pubblici? Oggi è possibile. Si tratta di un’interessante formula con un risparmio notevole, da applicare per molteplici motivi a seconda delle proprie abitudini. Chi abita in una grande città e pur non essendo pendolare si sposta comunque in autobus, metro o tram quotidianamente, ad esempio ha l’opportunità di stipulare un’assicurazione per pochi giorni di vacanza o eventi affini.

L’assicurazione temporanea per gli oggetti

L’assicurazione temporanea migliore online può includere una copertura medica aggiuntiva per proteggerci quando la nostra assicurazione sanitaria non ci copre e un’assicurazione per la responsabilità civile.

Può contemplare la copertura del rischio di smarrimento di bagagli e borse e dei propri dispositivi, come smartphone, tablet e computer. Spesso la polizza temporanea prevede la copertura dei rischi relativi alla propria casa, ad esempio il rischio di un furto mentre si è in viaggio. La durata è tra le opzioni lasciate all’utente. Spesso le compagnie offrono pacchetti di un solo giorno, utili ad nel caso di brevi escursioni, oppure di tre giorni, ottime nel caso di brevi viaggi o di trekking durante il weekend. La copertura di una settimana è invece ideale quando si progetta una vacanza durante l’anno, ad esempio durante le feste natalizie o a Pasqua.

I vantaggi

Il primo vantaggio riguarda il costo di tale contratto assicurativo. Sono infatti poche le persone che valutano l’eventualità di pagare l’assicurazione sul proprio computer portatile per un anno, anche perché il costo può essere eccessivamente gravoso. Se però si deve trasportare tale computer in aereo, mentre ci si sposta verso un luogo di lavoro, la possibilità di attivare il contratto assicurativo solo per la durata del viaggio appare del tutto conveniente, anche dal punto di vista economico.

È facile capire che queste polizze sono nate giusto per coprire queste situazioni visto che consentono al singolo di attivare e disattivare la copertura assicurativa solo per il periodo in cui la si ritiene necessaria. In questo modo si paga solo per i giorni effettivi di utilizzo, e questo è un altro vantaggio molto importante rispetto alle polizze assicurative classiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here